Comune di Vicenza

Vicenza: città patrimonio dell'Unesco

28/10/2022

Basilica palladiana, donato uno strumento per il potenziamento della sorveglianza

Dalla Fondazione Enzo Hruby

La Basilica palladiana riceverà in dono una strumentazione per il potenziamento della sorveglianza da Fondazione Enzo Hruby.

Si tratta di un'apparecchiatura Wisnet server + storage che consentirà di gestire in maniera continuativa e coordinata tutto il sistema di sorveglianza del monumento.

Pertanto tutte le telecamere verranno collegate in rete e la visualizzazione sarà possibile in un punto unico non solo durante le esposizioni temporanee, ma anche nel periodo di apertura del monumento, migliorando il livello di sicurezza del monumento e l'efficienza del presidio del personale. Il costo dell'apparecchiatura è stimato in 8.900 euro.

La Fondazione Enzo Hruby, che non ha finalità di lucro e persegue obiettivi connotati da valenza sociale, ha lo scopo di promuovere una cultura della sicurezza intesa quale protezione e salvaguardia dei beni pubblici e privati, in particolare di quelli di interesse artistico, monumentale, storico e paesaggistico, attraverso l'uso di apparecchiature appropriate.

L'associazione ha organizzato, insieme al Comune di Vicenza, il convegno dal titolo "Fragile e Prezioso. Un patrimonio straordinario da conoscere, rispettare e proteggere" che si è tenuto il 27 ottobre al Teatro Olimpico.

Sono intervenuti il sindaco Francesco Rucco, l'assessore alla cultura Simona Siotto, il direttore delle Gallerie degli Uffizi di Firenze Eike Schmidt e il vice presidente della Fondazione Enzo Hruby Carlo Hruby. Ha moderato l’incontro il giornalista Claudio Micalizio, direttore di Radio Roma. Nel corso dell'evento si è svolta la cerimonia di premiazione dei vincitori della sedicesima edizione del Premio H d'oro, il concorso organizzato dalla Fondazione Hruby che conferisce un riconoscimento alle migliori realizzazioni di sicurezza.

https://www.fondazionehruby.org/

 

Audio

Ven07

Galleria fotografica

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Altre notizie