Comune di Vicenza

Vicenza: città patrimonio dell'Unesco

Vai al contenuto. Vai alla navigazione.

Contenuto.

Vai alla navigazione. Scegli un altro sito.

29/04/2019

Bar sulla terrazza della Basilica palladiana, pronto il nuovo bando 

Canone più leggero e agevolazioni sugli eventi esclusivi per rendere più appetibile la gestione del servizio. Già 5730 gli ingressi al monumento dal 19 aprile

Sarà pubblicato entro lunedì prossimo e resterà aperto per 15 giorni il nuovo bando per individuare il gestore del bar della terrazza della Basilica palladiana. Dopo che una prima gara è andata deserta, infatti, l'amministrazione comunale ha rivisto i criteri di selezione per rendere più appetibile la gestione del servizio. 

"L'obiettivo - dichiara l'assessore alle attività produttive, ai cui uffici è stato affidato il compito di predisporre il nuovo bando - è infatti far partire al più presto, ma nel segno della trasparenza e della qualità dell'offerta, un'iniziativa che vicentini e turisti attendono con impazienza e che costituisce senza dubbio un valore aggiunto per la nostra straordinaria Basilica palladiana. Del resto i dati relativi ai visitatori del monumento sono assolutamente positivi e dimostrano quanto attrattivo esso sia per vicentini e turisti, con 5730 ingressi dal 19 aprile, giorno di riapertura, di cui ben 2013 ingressi nell'ultimo week end, e 65 abbonamenti stagionali".

Nel nuovo bando, dunque, il canone annuo a base d'asta è stato portato da 4.600 euro a 3 mila euro al mese.

E' stata prolungata di un'ora l'apertura, prevista dalle 18 alle 23 martedì, mercoledì, giovedì e domenica e dalle 18 all'1 di notte venerdì e sabato, oltre che dalle 10 alle 13 sabato e domenica.

Nel nuovo bando, inoltre, particolare attenzione è stata data alla possibilità per il gestore di organizzare eventi esclusivi: avrà infatti diritto ad organizzare cinque serate gratuite per un massimo di 150 persone; non dovrà versare alcun canone aggiuntivo per eventi fino a 70 persone, mentre per eventi da 71 a 100 persone, per un massimo di 15 volte, la tariffa sarà di 1.750 euro da martedì a giovedì e di 2.500 euro da venerdì a domenica, ovvero la metà di quanto previsto dal tariffario ad oggi in vigore. Ogni ospite dovrà comunque pagare il biglietto di ingresso al monumento.

Si è poi stabilito che, in caso di eventi organizzati in Basilica da terzi, il servizio bar presso la terrazza resti di esclusiva spettanza del gestore della concessione.

Si è infine determinata una differente modulazione degli elementi di valutazione dell'offerta tecnica, che varrà complessivamente fino a 70 punti: in sede di gara potranno essere assegnati fino a 15 punti per il modello organizzativo comprensivo di una proposta artistica ed enogastronomica e fino a 15 punti per le caratteristiche estetiche e funzionali degli allestimenti e delle apparecchiature, mentre fino a 10 punti saranno attribuiti rispettivamente alla disponibilità all'apertura dalle 10 alle 15 e all'eventuale apertura dall'1 ottobre al 6 gennaio in Domus Comestabilis con canone di 1.500 euro, oltre che per il numero e le qualifiche degli addetti e per le esperienze di servizio in contesti storico artistici.

La durata della concessione andrà dalla firma del contratto fino al 30 settembre del 2019, dall'1 aprile 2020 al 30 settembre 2020 e dall'1 aprile 2021 al 30 settembre 2021, con possibilità di rinnovo per il periodo estivo del 2022, previa valutazione dell'amministrazione comunale. In caso di maltempo il servizio dovrà essere garantito nella Domus Comestabilis, per un massimo di 50 persone.

La gara sarà curata dalla Stazione unica appaltante della Provincia per conto del Comune di Vicenza.

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Altre notizie


Musei Civici Vicenza - Museo civico di Palazzo Chiericati, Piazza Matteotti 37/39 Vicenza - tel. (+39) 0444 222811 - museocivico@comune.vicenza.it

Torna al contenuto. Torna alla navigazione. Scegli un altro sito.