Comune di Vicenza

Vicenza: città patrimonio dell'Unesco

07/03/2019

Rievocazione storica di benvenuto al nuovo anno secondo la tradizione della Serenissima

In piazza dei Signori cortei, duelli e danze di figuranti

Condividi su:
Figuranti in piazza

Vicenza ha festeggiato domenica 3 marzo il capodanno secondo la tradizione della Serenissima (Cao de l'an de la Serenissima).

Piazza dei Signori si è animata grazie a nove gruppi di figuranti che hanno sfilato in corteo proponendo duelli rituali, rappresentazioni teatrali e danze.

A fare gli onori di casa all'evento, organizzato da “Venetkens – Veneti Antichi” con l'assessorato alle attività produttive, è stato il consigliere comunale Matteo Reginato.

"Abbiamo festeggiato l'inizio dell'anno nuovo secondo la tradizione veneziana con una rievocazione storica “multiepoca” -spiega Reginato- con la collaborazione del museo naturalistico ed archeologico di Santa Corona per quanto riguarda il periodo romano e dei veneti antichi e del museo civico di Palazzo Chiericati per quanto riguarda il periodo rinascimentale. Un modo originale per conoscere la storia della nostra città, che i tanti vicentini presenti hanno dimostrato di apprezzare. L'appuntamento, quindi, è per l'anno prossimo".

Galleria fotografica

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Altre notizie