Comune di Vicenza

Vicenza: città patrimonio dell'Unesco

Vai al contenuto. Vai alla navigazione.

Contenuto.

Vai alla navigazione. Scegli un altro sito.

10/10/2018

Incontro sulla Tastiera, Falaut Day martedì 16 ottobre al Teatro Olimpico

Premiazione di Elya Levin, vincitore della IV edizione del Concorso Flautistico Internazionale “Severino Gazzelloni”

Riparte una nuova Stagione, la 43^ per Incontro sulla Tastiera. Sono tante le novità: grandi proposte che spaziano dalla musica al teatro, toccando il balletto, il circo e quest’anno anche il musical.

Un cartellone sorprendente, frutto dell’impegno e della passione che muovono l’Associazione vicentina, al fine di offrire al pubblico nuovi spazi culturali e proposte che ne arricchiscano e ne accrescano il panorama artistico.

Il primo concerto in cartellone va in scena martedì 16 ottobre al Teatro Olimpico di Vicenza, al termine di una giornata di master class dedicata e aperta ai flautisti da ogni dove.

Una novità, questa, in essere dalla scorsa Stagione: l’Associazione Flautisti Italiani ha infatti scelto nel 2017 il gruppo di promozione musicale vicentino come palcoscenico ideale per far conoscere al pubblico più vasto i vincitori del Concorso flautistico internazionale “Severino Gazzelloni”. Una nuova autorevole partnership per Incontro sulla Tastiera, che nasce con lo scopo di portare il Concorso in forma permanente a Vicenza, eleggendo il Teatro palladiano a sede d’eccellenza, sia del concerto del vincitore di ogni edizione, sia del Falaut Day, la giornata di master class con i talenti del flauto mondiale. Un’occasione unica per la città, che infatti ha aderito con entusiasmo, affiancandosi nella realizzazione dell’evento a cui ha conferito la veste ufficiale del patrocinio del Comune di Vicenza.

Lunedì 16 ottobre, alle 21, sul palco dell’Olimpico salirà l’israeliano Elya Levin, classe 1990, giovane molto promettente che vanta già grandi vittorie e collaborazioni internazionali, e che a Vicenza ritirerà il premio della 4^ edizione del concorso “Gazzelloni”. Insieme a lui altri nomi noti del flautismo internazionale, quali Giampaolo Pretto e Michele Marasco, con l’accompagnamento pianistico di Amedeo Salvato e Marino Nicolini. Il repertorio prevede alcune tra le pagine più belle per flauto, tratte da Rossini, De Sarasate e Debussy.

Il concerto gode del prezioso contributo della Lowara di Montecchio Maggiore ed è dedicato alla memoria di Ernesto Gallo presidente di Incontro sulla Tastiera dal 2013 al 2016 e figura nota in città per il suo impegno professionale e di volontariato. Dapprima medico e Presidente della Croce Rossa vicentina per oltre 20 anni, Gallo ha dimostrato sempre grande attenzione per il sociale, dove si è impegnato come membro dello Scoutismo vicentino e di altre associazioni locali e internazionali. Non da ultimo il dottor Gallo si è dimostrato grande cultore dell’arte, appassionato di musica, poesia e pittura, impegnandosi con entusiasmo anche nelle attività di Incontro sulla Tastiera.

Info: www.incontrosullatastiera.it.

Prevendita: Pantharei, info@pantarheivicenza.com

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Altre notizie


Musei Civici Vicenza - Museo civico di Palazzo Chiericati, Piazza Matteotti 37/39 Vicenza - tel. (+39) 0444 222811 - museocivico@comune.vicenza.it

Torna al contenuto. Torna alla navigazione. Scegli un altro sito.