Comune di Vicenza

Vicenza: città patrimonio dell'Unesco

Vai al contenuto. Vai alla navigazione.

Contenuto.

Vai alla navigazione. Scegli un altro sito.

24/05/2018

Incontro sulla Tastiera, venerdì 25 maggio alle 21 "Luci di stelle" all'Olimpico

In un coinvolgente mix di musica, canto e danza

 

La 42^ stagione concertistica dell’associazione musicale “Incontro sulla Tastiera” giunge al termine il prossimo venerdì 25 maggio: una stagione frizzante, variopinta e diversificata, ispirata come sempre dalla volontà di valorizzare proposte al di fuori dal consueto.

E la stagione si chiude con “Luci di Stelle”, la seconda edizione di una formula vincente, inaugurata lo scorso anno, dove la “tastiera”, strumento cardine, rimane il fulcro attorno al quale si muovono e si fondono le altre arti, quali la danza e il canto. Protagonisti il violinista Enrico Balboni, solista e primo violino di grandi orchestre, quali La Fenice di Venezia, l’Accademia di Santa Cecilia a Roma, l’Arena di Verona, accompagnato dalla sua “Balboa Chamber Orchestra”, formata da alcuni dei suoi allievi del Conservatorio di Vicenza. Con loro Natalia Kukleva - al pianoforte e clavicembalo -, la mezzo soprano Victoria Lyamina e la giovane ballerina Ottavia Ancetti.

In programma un accostamento audace, che vede l’esecuzione delle Quattro Stagioni di Vivaldi, nel primo tempo, unitamente ad un bouquet di celebri musiche da Film, nel secondo, alcune delle quali divenute nei decenni dei “classic album”, tanto da vivere di luce propria. Melodie di impressionante bellezza targate da noti “Premi Oscar”, come Ennio Morricone – per “Mission”, “C’era una volta il West”, “Nuovo Cinema Paradiso” –, John Williams, con la struggente musica di “Schindler’s List”, Nino Rota con “Amarcord” e “8 e mezzo”, o Astor Piazzolla con “Oblivion” ed il trascinante “Libertango”. Ed è proprio nella seconda parte del concerto, che i brani musicali tratti dai film saranno interpretati anche dalla ballerina Ottavia Ancetti e dalla cantante Victoria Lyamina.

Danza, musica e canto, dunque, sapientemente intrecciate tra loro. Senza dubbio un mix particolare, che nasconde, però, un interessante “retro-pensiero” che ne tesse il filo conduttore, ovverosia la musica “descrittiva” e la sua evoluzione nei secoli. Dalle Quattro Stagioni, che sono, a ragione, il ciclo più noto di composizioni vivaldiane, composte da quattro concerti, ispirati ciascuno ad una stagione dell’anno, e che costituiscono uno dei primissimi esempi di musica descrittiva, fino alle colonne sonore cinematografiche, che vivono proprio nel connubio con le immagini dei film cui sono legate.

Uno spettacolo quanto mai emblematico, che chiude una Stagione che ha sicuramente riaffermato Incontro sulla Tastiera tra le più interessanti realtà culturali e di promozione artistica del nostro territorio.

Il concerto – che gode del contributo di Zeta Farmaceutici e Marco Viti – avrà inizio alle 21.

Prevendita: Pantharei.

Info: www.incontrosullatastiera.it

Galleria fotografica

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Altre notizie


Musei Civici Vicenza - Museo civico di Palazzo Chiericati, Piazza Matteotti 37/39 Vicenza - tel. (+39) 0444 222811 - museocivico@comune.vicenza.it

Torna al contenuto. Torna alla navigazione. Scegli un altro sito.