Comune di Vicenza

Vicenza: città patrimonio dell'Unesco

Vai al contenuto. Vai alla navigazione.

Contenuto.

Vai alla navigazione. Scegli un altro sito.

04/10/2016

Conversazioni: Patricia Zanco e Vitaliano Trevisan, Il Teatro del Lemming, Moni Ovadia

Per il weekend finale del festival

Delfi Cantata, Moni Ovadia e Studio Azzurro

Si presenta ricco e molto stimolante il weekend conclusivo di Conversazioni 2016 – 69° Ciclo di Spettacoli Classici del Teatro Olimpico. Sono tre gli spettacoli in programma tra il 7 e il 9 ottobre: si inizia con Macbeth? venerdì 7 alle 21 nello spazio al pianterreno della Basilica Palladiana. Lo spettacolo, prodotto da fatebenesorelle teatro e La Piccionaia con la regia di Patricia Zanco, è un particolare adattamento del dramma shakespeariano scritto da Vitaliano Trevisan e interpretato dalla stessa Zanco con Francesca Botti e Beatrice Niero. Macbeth? verrà replicato il giorno successivo, sempre alle 21.

Ancora nella Basilica Palladiana - quest’anno a pieno titolo uno dei due poli della programmazione del festival - il Teatro del Lemming metterà in scena il 7, 8 e 9 (doppio spettacolo alle 20.00 e 22.30), W.S. Tempest, rilettura del testo shakespeariano nella rielaborazione drammaturgica di Massimo Munaro che ne è anche il regista. Macbeth? e W. S. Tempest sono presentati in prima assoluta.

Conversazioni 2016 si chiuderà al Teatro Olimpico sabato 8 alle 20.30 e domenica 9 alle 18 con Delfi Cantata che, a distanza di oltre venticinque anni dalla sua prima versione (1990), ritorna con un nuovo allestimento realizzato per l’Olimpico da Moni Ovadia e Studio Azzurro, che al tempo avevano dato vita ad uno dei più audaci esperimenti di opera contemporanea con l’apporto originario del poeta Yannis Ritsos e del compositore Piero Milesi. Nel frattempo non ci sono più il poeta greco, Piero Milesi e Paolo Rosa, ma Moni Ovadia e Studio Azzurro faranno risuonare la voce del vecchio guardiano del Tempio di Delfi tra i marmi del Teatro Olimpico.

Curato da Franco Laera con Adriana Vianello e Virginia Forlani, con la replica finale di Delfi Cantata, Conversazioni 2016 - 69° Ciclo di Spettacoli Classici del Teatro Olimpico avrà presentato, nell’arco di tre settimane, tredici spettacoli per un totale di ventotto repliche, cui si sono aggiunti il workshop di apertura tenuto da Robert Wilson su Edipo Re, e quattro incontri di approfondimento e discussione, l’ultimo dei quali, Perfino le statue sono stufe con Moni Ovadia e Andrea Porcheddu, è previsto l’8 ottobre alle 17.30 nell’Odeo del Teatro Olimpico.

Il 69° Ciclo di Spettacoli Classici è promosso dall'assessorato alla crescita del Comune di Vicenza in collaborazione con la Fondazione Teatro Comunale Città di Vicenza è sostenuto da Fondazione Cassa di Risparmio di Verona Vicenza Belluno e Ancona.

Informazioni e prevendite:

www.tcvi.it (http://classici.tcvi.it)
Biglietteria Teatro Comunale 0444 324442, biglietteria@tcvi.it
Sportelli Banca Popolare di Vicenza

Galleria fotografica

Delfi Cantata, Moni Ovadia e Studio Azzurro Delfi Cantata, Moni Ovadia e Studio Azzurro Macbeth? W.S. Tempest W.S. Tempest

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Altre notizie


Musei Civici Vicenza - Museo civico di Palazzo Chiericati, Piazza Matteotti 37/39 Vicenza - tel. (+39) 0444 222811 - museocivico@comune.vicenza.it

Torna al contenuto. Torna alla navigazione. Scegli un altro sito.