Comune di Vicenza

Vicenza: città patrimonio dell'Unesco

Vai al contenuto. Vai alla navigazione.

Contenuto.

Vai alla navigazione. Scegli un altro sito.

30/09/2016

Incontro sulla Tastiera, 8 appuntamenti per la 41^ stagione concertistica

Al via al Teatro Olimpico, martedì 25 ottobre, con un effervescente recital lirico

Apre i battenti la 41^ Stagione concertistica di “Incontro sulla Tastiera”, con il patrocinio del Comune di Vicenza: un cartellone atteso, quello 2016-2017, dai tanti affezionati del Gruppo di Promozione Musicale diretto da Mariantionietta Righetto Sgueglia, ma anche dagli appassionati di musica della città. L’apprezzata associazione vicentina ha guadagnato anno dopo anno il favore dei cultori e della critica, come anche il placet delle Istituzioni e dei privati che ne sostengono l’attività.

Un traguardo sudato ma anche meritato, quindi, cui si è arrivati grazie a passione e impegno, e con un certosino lavoro di ricerca e mecenatismo al fine di sostenere principalmente, accanto alle realtà di pregio del nostro territorio, l’attività di musicisti giovani e talentuosi, provenienti da tutto il mondo; artisti che il Gruppo di Promozione riesce a portare di volta in volta a Vicenza come prime assolute anche grazie alla fattiva e preziosa collaborazione con prestigiose realtà preparatorie di fama internazionale, come la Keyboard Trust di Londra – diretta da Noretta Conci - o l’Accademia “Incontri col Maestro” di Imola – diretta dal Maestro Franco Scala.

E quest’anno per Incontro sulla Tastiera è, per così dire, il “giro di boa”, dopo la passata edizione che ha celebrato i 40 anni e con essi il lavoro di coloro che hanno portato il nucleo originario a livelli degni di nota. Tra tutti il noto giornalista Amedeo Sgueglia e il mecenate e filosofo Fausto Tapergi, mancati entrambi pochi anni fa. Mariantonietta Righetto, infatti, ripete continuamente che senza di loro oggi l’Incontro non sarebbe la realtà di prestigio che è diventata. Ed oggi l’Associazione ha un nuovo Presidente, nella persona di Enrico Hüllweck – già Sindaco della città – uomo di cultura e dalla grande passione per l’arte e la musica in particolare, al timone dell’associazione dalla scorsa primavera.

Gli appuntamenti del 41° Cartellone sono centrati proprio sui due elementi portanti dell’attività dell’Associazione: giovani talenti e rappresentanti del territorio. Ciò senza dimenticare di privilegiare programmi che abbraccino generi e periodi i più diversi, al fine di accontentare una più vasta fascia di pubblico e di cultori.

Un Cartellone che non potrà che emozionare, annoverando tra gli esecutori pianisti eccezionali, del calibro del conterraneo Igor Roma, della coreana Gile Bae e della russa Galina Chistiakova, ma anche particolari ed originalissimi ensemble, come Les Manouches Bohemiens, portatori del miglior “gipsy swing”, o il gruppo di Mandolini e Chitarre delle Tre Venezie, diretto da Maura Mazzonetto, fino al gruppo di giovanissimi musicisti diretti di Giuseppe Valtinoni - l’Orchestra giovanile Tre Quarti – cui è affidato l’appuntamento di Natale.

 

Un cenno a parte meritano, infine, i due concerti di apertura e chiusura, ospitati al Teatro Olimpico, e che vedranno, l’uno, la messa in opera di un gustoso recital lirico ideato dal trio Victoria Lyamina (voce), Natialia Kukleva (piano) ed Enrico Balboni (violino), e l’altro l’eccezionale realizzazione di uno spettacolo che riunisce tre arti insieme. Danza, lirica e musica saranno sapientemente e garbatamente intrecciate tra loro, con il susseguirsi sul palcoscenico palladiano di cinque acclamati artisti quali il tenore Cristian Ricci, le pianiste Fiamma Velo e Silvia Carta, il violoncellista Ivo Martinenghi e la ballerina Ottavia Ancetti, attualmente junior artist nella compagnia Ajkun Ballet di New York.

Anche quest’anno 8 concerti, dunque, di cui ben tre al Teatro Olimpico, per riaffermare la tradizione che oramai dura da molti anni e che vede ambientare l’apertura e la chiusura della Stagione di Incontro sulla Tastiera nella splendida cornice architettonica del teatro palladiano, scelto non solo perché gioiello artistico insuperabile, ma anche per rafforzare l’importante legame con un territorio che dimostra di saper esprimere grandi capacità in ogni ambito.

Ancora una volta un cartellone di spessore, che rispecchia lo spirito e l’impegno organizzativo di Incontro sulla Tastiera, fortemente ancorato alla valorizzazione di proposte di qualità ma anche al di fuori dai classici canoni.

 

Info: www.incontrosullatastiera.it.

Prevendita: Pantharei.

Documenti allegati

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Altre notizie


Musei Civici Vicenza - Museo civico di Palazzo Chiericati, Piazza Matteotti 37/39 Vicenza - tel. (+39) 0444 222811 - museocivico@comune.vicenza.it

Torna al contenuto. Torna alla navigazione. Scegli un altro sito.