Comune di Vicenza

Vicenza: città patrimonio dell'Unesco

Vai al contenuto. Vai alla navigazione.

Contenuto.

Vai alla navigazione. Scegli un altro sito.

24/05/2016

Incontro sulla tastiera, venerdì 27 all'Olimpico Alexandra Stichkina e Simon Karakulidi

Le due stelle nascenti, 13 anni lei e 19 lui, si alterneranno in una carrellata di autori dell’800 romantico fino ai grandi del ‘900

Venerdì 27 maggio torna sul palcoscenico dell'Olimpico "Incontro sulla Tastiera" con l'ultimo degli incontri in programma nella stagione 2015-2016, quarantesima edizione dei cartelloni artistici che l'associazione vicentina ha realizzato con impegno e tenacia in città.

Il gruppo di promozione musicale diretto da Mariantonietta Righetto giunge così alla conclusione del programma 2015-2016 con un concerto quanto mai emblematico: strumento principe rimane la “tastiera”; protagonisti due giovanissimi, che qui rappresentano idealmente tutti i giovani e talentuosi musicisti verso i quali Incontro sulla Tastiera si è da sempre impegnato, per sostenerne percorsi formativi e carriera. Ed infine: i due sorprendenti virtuosi del presente concerto - appena 13 anni lei, 19 lui - arrivano a Vicenza, per la Stagione di Incontro, grazie ai continui e proficui rapporti con prestigiose realtà italiane ed internazionali, ma anche allo scambio culturale con i musicisti che si sono succeduti sui palcoscenici di “Incontro”, a garanzia di un continuo lavoro di ricerca ed innovazione che caratterizza l’associazione.

Un concerto che arriva all'Olimpico dopo l'appuntamento della sera precedente (26 maggio, ndr) in cui ad esibirsi sarà la grande interprete cinese Jin Ju, con una performance singolarissima a sette tastiere storiche (proveniente dal museo degli strumenti antichi di Bologna), tutte in bella mostra sul palcoscenico palladiano per una carrellata che ha ripercorso la storia del pianoforte.

La prima parte del concerto del 27 maggio vedrà salire alla ribalta la piccola Alexandra Stichkina, che passerà la staffetta nel secondo tempo a Simon Karakulidi: due stelle nascenti in arrivo dalla Russia, che si alterneranno in una carrellata di autori dell’800 romantico fino ai grandi del ‘900. Un repertorio vasto, ambizioso e dalle grandi emozioni: passando dal vellutato intimismo di Chopin, alle atmosfere rarefatte e indefinite di Debussy - più vicine alla pittorica degli impressionisti e alla poetica simbolista -, si approda al tardo romanticismo del russo Rachmaninov, e dell’ungherese e virtuosissimo Liszt, fino alla profonda sonorità di Franck (al quale si deve la rinnovata attenzione per il pianoforte, nella storia musicale francese di fine ’800). E non manca un accenno al russo Prokoviev, considerato uno dei massimi e più poliedrici compositori del '900, ricordato anche perché fu uno dei primi artisti a lavorare nel cinema, come compositore di colonne sonore.

Un finale di stagione degno di un programma cartellonistico celebrativo dei nostri primi 40 anni in musica: un finale che fa onore a noi, ma che porta anche grande smalto e risonanza alla nostra città”- chiosa simpaticamente Mariantonietta Righetto, dando già l'appuntamento per la prossima Stagione 2016-2017!

Il concerto inizia alle 21.

Info: www.incontrosullatastiera.it. - Prevendita: Pantharei

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Altre notizie


Musei Civici Vicenza - Museo civico di Palazzo Chiericati, Piazza Matteotti 37/39 Vicenza - tel. (+39) 0444 222811 - museocivico@comune.vicenza.it

Torna al contenuto. Torna alla navigazione. Scegli un altro sito.