Comune di Vicenza

Vicenza: città patrimonio dell'Unesco

26/10/2022

Progetto Bach Vicenza

XXII edizione

Teatro Olimpico - Orario: 20.45

Le Cantate BWV 120 e BWV 214, dramma in musica, per Soli, Coro della radiotelevisione svizzera

orchestra barocca Il Teatro Armonico

direttore Diego Fasolis - assistente Margherita Dalla Vecchia

Programma

Le Cantate BWV 120 e BWV 214, dramma in musica, per Soli, Coro della radiotelevisione svizzera

orchestra barocca Il Teatro Armonico

direttore Diego Fasolis - assistente Margherita Dalla Vecchia

 

Descrizione

Nella Cantata BWV 214 - dramma in musica - composta nel 1733 per il compleanno della regina di Polonia, dialogano personaggi epici quali la dea della guerra, della pace, della fama e la messaggera di Giove La BWV 142 è erroneamente attribuita a Bach ma invece sembra essere stata composta dal suo predecessore alla chiesa di San Tommaso, il kantor Johann Kuhnau, di cui quest'anno ricorre il III centenario della morte. Si tratta di una cantata natalizia che ben s'inserisce tra le due Cantate bachiane proposte, brani dove Bach riutilizza brani dall'Oratorio di Natale, secondo una prassi comune anche al grande Bach. Nella Cantata BWV 120, scritta per il Rinnovo del Consiglio Municipale a Lipsia nel 1730/42, musica e testi affidano all'Altissimo i governanti, suggerendo i valori morali ed etici per stringere il patto con il popolo secondo l'armonia celeste.

XXI EDIZIONE PROGETTO BACH, VICENZA
Edizione speciale per questo progetto che vede la collaborazione del direttore Diego Fasolis, guru di fama mondiale, i Solisti ed il Coro della Coro della Radiotelevisione svizzera con l'orchestra barocca Il Teatro Armonico e Margherita Dalla Vecchia, anima di questo progetto, sorto nel 2000 con la direzione di Michael Radulescu.
In programma le Cantate BWV 214 Tönet, ihr Pauken! Erschallet, Trompeten!, dramma in musica, la Cantata BWV 120 Gott, man lobet dich in der Stille, scritta per il Rinnovo del Consiglio Municipale e la Cantata BWV 142 Uns ist ein Kind Geoboren , attribuita a J. Kuhnau (1660-1722), nel III anniversario della morte. Brani in prima esecuzione in tempi moderni propri per il teatro palladiano, composizioni piene di esultanza e colore orchestrale per la grande orchestra barocca - con trombe e timpani - e testi e motivazioni

Luogo di svolgimento: Teatro Olimpico
Piazza Matteotti 11
Vicenza
Guarda su Google Maps
http://www.teatroolimpico.vicenza.it/

Ingresso: a pagamento

Organizzatore: Associazione culturale Mousikè in collaborazione con l'assessorato alla cultura del Comune di Vicenza e AGSM AIM

Informazioni

Biglietti:

Informazioni:

Documenti allegati

Il Comune consiglia

Dal 24/10/2022 al 25/10/2022
Prove aperte Progetto Bach Vicenza
Oratorio di S. Filippo, contra' S. Marcello