Comune di Vicenza

Vicenza: città patrimonio dell'Unesco

27/06/2022

L'Estate a Vicenza, centinaia di eventi dal vivo in suggestive location all'aperto

Riunite in un unico grande cartellone tutte le proposte del mondo culturale vicentino

L'Estate a Vicenza torna con proposte culturali, musicali, teatrali, mostre, visite guidate e tanti altre iniziative.
Il cartellone 2022 promosso dal Comune di Vicenza con il sostegno di Agsm Aim insieme alle associazioni e agli enti cittadini accoglie appuntamenti consolidati particolarmente graditi dal pubblico e proposte innovative.
La gran parte degli spettacoli si svolgerà all'aperto anche in luoghi che per la prima volta ospiteranno gli eventi estivi.
Tutte le proposte del cartellone “Vicenza estate 2022 - cultura, spettacoli, divertimento” sono raccolte in un opuscolo  in distribuzione in vari luoghi del centro storico e dei quartieri.

"Emozione, divertimento, allegria, riflessione: sono questi gli ingredienti delle proposte di intrattenimento dell'estate a Vicenza – sottolinea l’assessore alla cultura Simona Siotto -. Grazie alla preziosa presenza delle associazioni culturali che da anni rendono vivace e ricco il panorama culturale cittadino, la stagione più "calda" del 2022 si appresta ad offrire un programma fitto con interessanti novità. Gli operatori culturali che hanno vissuto le difficoltà delle limitazioni imposte negli ultimi anni, hanno sentito la necessità di reinventarsi per costruire nuove proposte, in attesa di avere la possibilità di esprimersi liberi dalle costrizioni. Del resto il pubblico è da anni in attesa di poter apprezzare dal vivo gli artisti di teatro, musica, danza, come se nulla fosse successo. Sappiamo che ciò che è accaduto lascerà per sempre il segno in ciascuno di noi, ma vogliamo guardare oltre, vogliamo che la nostra anima guardi oltre, verso la bellezza, verso nuove emozioni che ci possano far vedere il futuro con ottimismo".

Una delle novità delle proposte estive è costituita dal rinfrescante mix di teatro, musica e cabaret che dal 29 giugno al 31 luglio sarà proposto nelle notti d'estate dal Vicenza Summer Festival promossa dall'assessorato alla cultura del Comune di Vicenza. Tanti i protagonisti della scena e 18 gli appuntamenti in agenda, distribuiti fra il giardino dell'Olimpico e, per la prima volta, quello del Tempio di Santa Corona. Il cartellone è ricco e davvero per tutti i gusti, firmato alla direzione artistica da Piergiorgio Piccoli e costellato di nomi di spicco tra i quali quelli di Maximilian Nisi, Sergio Sgrilli, The Pozzoli's Family e Roberto Ciufoli.
Tra le nuove proposte anche Relazionésimo 2030, tre giorni di mostre, convegni, workshop e spettacoli, 13.000 metri quadrati di show tra arte, performance artistiche, incontri e confronti in Fiera di Vicenza dal 15 al 17 luglio.
L’Orchestra del Teatro Olimpico fino a luglio propone i Notturni a San Lorenzo: sei gli appuntamenti in programma nel Chiostro di San Lorenzo con i musicisti della OTO schierati in varie formazioni da camera. In programma brani di Haydn, Mozart e Schubert, il tardo Ottocento di Dvořák e Debussy, il Novecento di Prokof'ev, Ibert, Webern e Ligeti. In evidenza anche le percussioni, con una serata speciale ideata da Saverio Tasca.
La Piccionaia ha da poco aperto la stagione di Terrestri d’estate 2022, il viaggio per spettatori curiosi fino all'11 settembre, il cartellone di spettacoli, performance itineranti, arte visiva e attività partecipate.
In arrivo per le famiglie spettacoli, attività creative e campus teatrali per bambini e ragazzi dai 4 ai 14 anni nel giardino del Teatro Astra. La tematica ambientale, legata soprattutto all’elemento paesaggio, si declina anche negli appuntamenti con silent play.
Infine /e.mò.ti.con/, la mostra internazionale d'illustrazione per l’infanzia, mette al centro la tematica ambientale ed è allestita a Palazzo Cordellina (Biblioteca Bertoliana) fino al 17 luglio e ogni domenica i bambini potranno partecipare a Merenda d’artista.
Tornano le iniziative estive sotto le stelle a Palazzo Leoni Montanari, sede museale vicentina delle Gallerie d’Italia. La proposta “Insieme sotto il cielo” prevede un ricco calendario di appuntamenti che, da martedì 28 giugno a inizio agosto, accompagnerà l’estate in città con musica jazz, tango e canzoni d’autore, un originale “menu poetico” e letture sceniche ispirate ai miti classici, mentre gli stessi eroi che popolano il palazzo daranno vita a racconti fiabeschi per tutta la famiglia nelle prime domeniche del mese e in occasione dell’apertura straordinaria a Ferragosto. Il programma è realizzato in collaborazione con la Società del Quartetto Vicenza e la Fondazione Teatro Comunale di Vicenza.  L’avvio sarà martedì 28 giugno alle 21.15 con “Teatro in corte. Colpi di scena tra miti, dei, eroi ed eroine”.  
Ritorna per il terzo anno anche la musica nella proposta del Teatro Comunale di Vicenza, con la International Lyric Academy: il festival Music for Life, con una serie di concerti lirici, musical-recital e opera, fatta di dieci appuntamenti, da venerdì 1 a sabato 23 luglio. In particolare verranno proposte cinque serate ad ingresso libero: nella Sala Cannaregio dell’Hotel De La Ville, quattro concerti lirici (1, 8, 14 e 16 Luglio) e nella Sala del Ridotto del TCVI un musical-recital su arie e duetti da Broadway (8 luglio). Nella Sala Maggiore del Teatro Comunale di Vicenza andranno in scena cinque appuntamenti dedicati a scene dall’opera Il Flauto Magico e opere integrali: The Old Maid and the Thief, Suor Angelica, Gianni Schicchi, con ingresso a pagamento (12, 13, 21, 22, 23 luglio). La direzione artistica e musicale del Festival è affidata al Direttore d’Orchestra Stefano Vignati, che è anche direttore artistico dell’Italian American Opera Foundation di Los Angeles e vanta circa trent’anni di attività internazionale sia nel settore professionistico sia in quello educativo.
Il Vicenza Jazz, dopo l'edizione primaverile, riprende d'estate, dal 13 al 17 luglio con appuntamenti di alto rilievo all’aperto: l'ensemble del pianista Michael Lösch musicherà dal vivo Nosferatu il vampiro, capolavoro della cinematografia muta, il Cross Currents Trio (con Dave Holland, Zakir Hussain e Chris Potter), Kurt Elling che presenterà il suo nuovo progetto “SuperBlue”, con la partecipazione di Charlie Hunter, DJ Harrison e Corey Fonville, il Vijay Iyer Trio (Vijay Iyer, Linda May Han Oh, Tyshawn Sorey) e una serata scientifico-musicale con Mario Tozzi ed Enzo Favata che lega la cultura musicale con quella della difesa dell’ambiente.
Due reading d'autore, nelle ultime notti d'estate, per "Mutazioni notturne", proposta di Theama Teatro nel cortile dello Spazio Bixio: giovedì 15 settembre tra le pagine di "Scano Boa", ricordi di un vecchio pescatore del Delta del Po raccontati dalla grande penna di Gian Antonio Cibotto; sabato 17 settembre calcio e misteri con "Non ero Paolo Rossi", inchiesta di Giampiero De Andreis ed Emanuele Gatto sulla fine del calciatore Enzo Scaini. Sul palcoscenico Aristide Genovese, Anna Zago e Piergiorgio Piccoli.
La XXVI edizione del festival di musica antica Spazio & Musica si inaugura domenica 11 settembre alle 20.30 al Teatro Olimpico. L’Orchestra Barocca del Veneto I Musicali Affetti, con Fabio Missaggia al violino di concerto e alla direzione, conduce un viaggio tra le Meraviglie Barocche di Vivaldi, Telemann e Bach. Si prosegue poi domenica 18 settembre alle 18.30 nel Cortile delle Gallerie d’Italia - Vicenza, dove I Musicali Affetti incontreranno l’ensemble Dramatodía per il concerto-spettacolo “Maschere e musica a Palazzo”, con la regia e i costumi a cura di Alberto Allegrezza. Il festival continua fino al 13 novembre.
Ensamble Vicenza Teatro la rassegna Amor sacro e Amor profano con due spettacoli al giardino del Teatro Olimpico: il 6 luglio “Mistura canzoni e sogni” e il 13 luglio “Dante amar per-dono”.
Il Giardino di Alice di exvUoto Teatro quest’anno si intitolerà Storie da mangiare. Al giardino Salvi le famiglie potranno trascorrere le mattine domenicali dal 17 luglio al 28 agosto immergendosi nelle fiabe provenienti dalle regioni di tutta Italia che parleranno di piante, animali e saranno coinvolte in laboratori sui temi della sostenibilità ambientale. Ma non solo: i personaggi delle leggende venete che hanno animato l’edizione 2021 saranno protagonisti di 4 pomeriggi (14 e 21 luglio e 18 e 27 agosto) rispettivamente nei parchi dei quartieri di Anconetta, Santa Croce Bigolina, viale Roma, San Pio X con passeggiate urbane e narrazioni.
Nel ricco cartellone dell'estate ci saranno anche le propostedi Stivalaccio con il Festival di teatro popolare Be popular a Palazzo Da Schio.
Riprende inoltre il Cinema sotto le stelle, la tradizionale rassegna curata dal Cinema Odeon. Fino al 4 settembre in programma un titolo ogni sera, tra prime visioni, omaggi a grandi classici ed eventi speciali. Un appuntamento imperdibile per vivere mille emozioni nelle notti d'estate.
E' un verso del “Riccardo III” di Shakespeare, “Domani nella battaglia pensa a me" il titolo del 75° Ciclo di Spettacoli Classici al Teatro Olimpico di Vicenza diretto da Giancarlo Marinelli in programma al Teatro Olimpico e in altre sedi dal 22 settembre al 16 ottobre.
Prosegue fino ad ottobre Vicenza in Lirica che nel 2022 festeggia i suoi primi dieci anni di attività con un cartellone di eventi che hanno preso il via in giugno.
Infine, ad ottobre, prende il via Vicenza opera festival con la Società del Quartetto.

Documenti allegati

Audio

Lun02

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Altre notizie