Comune di Vicenza

Vicenza: città patrimonio dell'Unesco

30/10/2020

Progetto europeo “Worthy", al via il corso online per insegnanti

Riscoprire la memoria storica e il valore del patrimonio culturale legato ai luoghi dei conflitti mondiali attraverso contenuti multimediali

Condividi su:

Rendere attraente lo studio della storia ai ragazzi tra i 13 e i 19 anni è l'obiettivo del progetto europeo “Worthy – World Wars Toward Heritage for Youth”, finanziato dal Programma Erasmus+ dell’Unione Europea, di cui il Comune di Vicenza è capofila.

Le linee guida metodologiche e i lesson plan a disposizione degli insegnanti, oltre a una piattaforma web dove caricare documenti multimediali creati dagli studenti, sono stati i primi risultati dell’intenso lavoro, tutti già disponibili nella piattaforma stessa https://worldwars.eu/it/, cui ora si aggiunge un corso di formazione online per “Augmented teachers” e “Parent trainers”, aperto a insegnanti ed educatori, con inizio mercoledì 4 novembre 2020 alle 15.

Volto ad approfondire il metodo “Worthy”, il percorso formativo – che a causa dell’attuale situazione pandemica si svolgerà interamente online, con tre lezioni “live” il 4, l’11 novembre e il 18 novembre, oltre ad alcuni altri moduli preregistrati - partirà dai fondamenti pedagogici per poi esplorare modalità alternative al tradizionale modo di insegnare e imparare la storia, ispirate alla pedagogia dell’impegno e all’apprendimento cooperativo, per coinvolgere anche gli studenti più demotivati, grazie all’impiego delle nuove tecnologie. Si prenderà confidenza con l’uso della piattaforma web, i mezzi di verifica delle competenze acquisite e si affronteranno infine modalità di coinvolgimetno dei genitori per favorire il dialogo intergenerazionale. Per iscriversi o avere ulteriori informazioni, gli insegnanti interessati possono mandare una mail a politichecomunitarie@comune.vicenza.it.

Worthy gioca la sua forza sull’inclinazione alla multimedialità della generazione dei nativi digitali, che diventa una formidabile leva per un apprendimento innovativo della storia più recente.

Anche per questi motivi, lo scorso maggio, il progetto si è aggiudicato una menzione speciale al Premio Gianluca Spina per l'innovazione digitale nei beni e attività culturali, indetto dal Politecnico di Milano.

Nel canale YouTube VicenzaCultura (https://www.youtube.com/c/VicenzaCultura) si può vedere il video di presentazione del progetto Worthy realizzato con il supporto del Museo del Risorgimento e della Resistenza, che combina l'aspetto emozionale dei contenuti alla prima guerra mondiale e le potenzialità delle competenze digitali dei giovani attraverso l'utilizzo delle nuove tecnologie.

“È un risultato prestigioso per il Comune di Vicenza – afferma l’assessore al bilancio e alla cultura Simona Siotto – che, grazie anche alla collaborazione scientifica del nostro Museo del Risorgimento e della Resistenza, premia il coraggio di sperimentare strade nuove, diffondendo l’utilizzo di tecnologie digitali per intercettare le esigenze di apprendimento delle giovani generazioni. Il risultato è ancor più rilevante perché ottenuto da un’amministrazione pubblica, di per sé raramente associata a termini come innovazione o cambiamento”.

Con il progetto Worthy, la partnership - composta anche dall’ITE “G. Piovene” di Vicenza, associazione ProgettoMondo Mlal di Verona, Comune di Niepolomice (Polonia), Kepler Gymnasium di Pforzheim (Germania), associazione giovanile “Breza” (Croazia) e Gryd Ltd (Regno Unito), partner tecnico – intende così favorire la salvaguardia della memoria storica e il valore del patrimonio culturale legato in particolare ai luoghi dei conflitti mondiali, e il recupero delle micro-storie familiari, grazie alla riscoperta e alla digitalizzazione di oggetti, documenti e reperti (anche in 3d), da caricare in una piattaforma multimediale ad alta potenzialità di replicabilità a livello europeo e internazionale.

Per ulteriori informazioni sul progetto: https://worthy-project.eu/it; https://www.comune.vicenza.it/uffici/cms/politichecomunitarie.php/progetti_europei/worthy

Audio

Ven05

Galleria fotografica

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Altre notizie