Comune di Vicenza

Vicenza: città patrimonio dell'Unesco

Vai al contenuto. Vai alla navigazione.

Contenuto.

Vai alla navigazione. Scegli un altro sito.

09/04/2018

"Dall'Isonzo a Mladà Boleslaw", presentazione del memoriale di guerra di Italo Maffei

Sabato 14 aprile, alle 10.30, al Museo del Risorgimento e della Resistenza

Sarà presentato sabato 14 aprile, alle 10.30, nell'auditorium del Museo del Risorgimento e della Resistenza, in villa Guccioli, il memoriale di guerra di Italo Maffei "Dall'Isonzo a Mladà Boleslaw", a cura dell'associazione storico ricreativa Carsoetrincee in collaborazione con l'assessorato alla crescita.

Durante l'incontro il presidente dell'associazione Sergio Spagnolo dialogherà con lo scrittore Claudio Rigon.

La pubblicazione raccoglie – come spiega il sottotitolo del libro – le "rievocazioni" della prima guerra mondiale attraverso la testimonianza di un soldato protagonista delle vicende del conflitto.

Il memoriale è particolarmente importante per chi si interessa dei fatti che riguardano l’offensiva austro-ungarica della primavera del 1916, meglio nota come Strafexpedition, perché contiene un corposo capitolo dedicato a quel tragico evento, estrapolato anche da Mario Rigoni Stern che lo pubblicò in una piccola edizione (ancora molto ricercata).

Il volume, di 304 pagine, si compone di documentazioni originali trascritte, approfondimenti e numerose fotografie tra le quali molte inedite, provenienti da collezioni toscane.

La pubblicazione non è in vendita nelle librerie, ma viene offerta a chi contribuisce con almeno 15 euro agli scopi dell'associazione Carsoetrincee: i proventi del libro saranno infatti destinati ad alcuni particolari del restauro della Chiesa di San Luigi, cappella dell'ex cimitero militare "Giovanni Prelli" di Plava, in Slovenia.

In questo modo si può concorrere all'opera meritoria dell'associazione che si impegna di recuperare siti teatro di combattimenti della Grande Guerra, avendo tra i propri obiettivi quello del mantenimento, del ripristino e del restauro di manufatti risalenti alla guerra per mezzo di fondi raccolti attraverso la pubblicazione di saggi, memoriali e diari inediti o dimenticati, di coloro che vissero in prima persona le vicende del conflitto.

L'incontro sarà ad ingresso libero.

Documenti allegati

Galleria fotografica

Strada per Canove, trinceramenti Strada per Canove, trinceramenti Locandina

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Altre notizie


Musei Civici Vicenza - Museo del Risorgimento e della Resistenza , Viale X Giugno, 115 Vicenza – tel. (+39) 0444 222820 - museorisorgimento@comune.vicenza.it

Torna al contenuto. Torna alla navigazione. Scegli un altro sito.