Comune di Vicenza

Vicenza: città patrimonio dell'Unesco

16/05/2022

Giornata Internazionale dei Musei, “Inclusione e sostenibilità”: mercoledì 18 maggio

Dedicata a Noemi Meneguzzo, scomparsa lo scorso aprile, ideatrice del progetto innovativo "I Dance the Way I Feel”

Il 18 maggio ricorre la Giornata Internazionale dei Musei (International Museum Day) dedicata quest’anno al tema “Inclusione e sostenibilità”.

Alla manifestazione, fin dal 1977 patrocinata dal Ministero della Cultura e promossa e organizzata da ICOM (International Council of Museum) a livello mondiale, aderiscono anche i Musei civici di Vicenza.

Vicenza dedica la giornata di mercoledì 18 maggio a Noemi Meneguzzo, scomparsa lo scorso aprile, ideatrice del progetto innovativo "I Dance the Way I Feel”, volto a promuovere nei musei incontri di danza, forma d’arte inclusiva che si prende cura del paziente oncologico per promuovere la fiducia in se stessi e negli altri.

ICOM Italia dedicherà la Giornata Internazionale dei Musei a Noemi ricordando il suo progetto e la sua storia personale attraverso il video – realizzato con l'aiuto del videomaker Luca Rigon, con immagini delle sessioni di danza al Chiericati, – che verrà mostrato in occasione del seminario ICOM Italia a Milano del 18 maggio e introdotto da Roberto Casarotto (https://www.icom-italia.org/international-museum-day-2022-il-potere-dei-musei/).

“A poco meno di un mese dalla scomparsa di Noemi Meneguzzo, anima del progetto "I Dance the Way I Feel”, ci è sembrato doveroso dedicare a lei la Giornata Internazionale dei Musei che quest’anno ha come tema “Inclusione e sostenibilità” – sottolinea l’assessore alla cultura Simona Siotto -. Con la sua costanza, la sua determinazione e la sua passione ha aperto un vero e proprio varco sul tema della malattia e della qualità della vita delle persone che si ammalano, sulla loro fragilità ed al contempo sulla loro doverosa e potente voglia di vivere. Tant’è che anche ICOM dedicherà a lei un ricordo attraverso un video che riassume il valore del suo progetto”.

“La giornata a Vicenza vede il coinvolgimento dell’Unione dei ciechi e degli ipovedenti - prosegue l’assessore - con i quali inaugureremo il nuovo percorso tattile al Museo Naturalistico Archeologico che va ad integrare quello a Palazzo Chiericati realizzato recentemente arricchendo l’offerta proposta da altre sedi museali della città nell’ambito del progetto più ampio Musei per tutti. Anche l’associazione Veneto Malattia di Alzheimer e Demenza e i bambini avranno delle visite guidate e dei laboratori loro dedicati. Gli studenti delle scuole superiori, invece, potranno partecipare ad un incontro di danza del progetto "I Dance the Way I Feel” grazie agli Amici del Quinto Piano”. Una giornata che si prospetta molto attiva e che mette al centro i musei come luoghi accoglienti e inclusivi”.

Il Gruppo Amici del Quinto Piano con "I Dance the Way I Feel” propongono l’iniziativa Ri-danziamo la vita”.
Nella mattinata di mercoledì gli studenti verranno coinvolti in un incontro di danza al Museo civico di Palazzo Chiericati. Alle 11.20 l’assessore alla cultura Simona Siotto accoglierà i ragazzi e porterà il saluto dell’amministrazione comunale. Dopo l’introduzione del tema della giornata “Inclusione e sostenibilità” e del progetto "I Dance the Way I Feel”, la mattinata entrerà nel vivo con l’appuntamento delle 11.40 dedicato alla danza contemporanea e al Qi gong, nella sala di San Bartolomeo e nel salone d’onore a cui parteciperanno, con i danzatori  Michela Negro e Simone Baldo, gli studenti e gli insegnanti di una classe del Liceo Fogazzaro e di una dell’istituto Fusinieri. Seguirà un momento di condivisione nel salone d’onore. La conclusione è prevista alle 13.
Nel pomeriggio, dalle 17 alle 18.15, al Giardino del Teatro Olimpico (l’evento si svolgerà anche in caso di maltempo a Palazzo Chiericati) il Gruppo Amici del Quinto Piano propone, sempre nell’ambito del progetto "I Dance the Way I Feel,” “Passaggi_ Paesaggi” condotto dalla coreografa e ballerina Beatrice Bresolin. La partecipazione è libera e gratuita e aperta a chiunque voglia mettersi in gioco per ricreare collettivamente un “paesaggio nuovo in movimento”, come afferma Bresolin.

L’Unione dei ciechi e degli ipovedenti organizza gruppi di visita per le persone con disabilità visiva al Museo civico di Palazzo Chiericati (alle 14.30 e alle 16) dove lo scorso febbraio è stato presentato il nuovo percorso tattile “Vicenza inclusion”. Nove opere sono affiancate da riproduzioni 3d in scala realizzate in Pla, materiale plastico ricavato dall’amido di mais, riciclabile ed ecosostenibile. Le riproduzioni sono collocate su un piedistallo retroilluminato in cui è riportato il titolo dell’opera e l’autore in caratteri Braille. I visitatori potranno anche inquadrare il qrcode e accedere così alla descrizione dell’opera ricevendo anche indicazioni, da ascoltare, sui movimenti da effettuare per una migliore comprensione. Il qrcode, inoltre, offre anche un’immagine dell’opera a colori.

Alle 12 viene presentato alla stampa il nuovo percorso tattile al Museo Naturalistico Archeologico alla presenza dell’assessore alla cultura Simona Siotto, del presidente dell’Unione italiana dei ciechi e degli ipovedenti – sezione di Vicenza Matteo Marini e da Matteo Ive per la start up Shape 3d Veneto che ha realizzato la riproduzione delle opere. Successivamente il percorso tattile sarà a disposizione dei visitatori.

Laboratori didattici per bambini e ragazzi saranno proposti da Scatola Cultura al Museo civico di Palazzo Chiericati e saranno dedicati alla mostra “Miraldo Beghini. All’origine c’è la forma" allestita negli spazi ipogei . Per l’occasione sarà presente anche l’artista. Appuntamento alle 15.30 (con i ragazzi della scuola primaria) e alle 17 (con i ragazzi della scuola secondaria di primo grado). L’evento è gratuito, su prenotazione al 3483832395. Posti limitati.

L’associazione Veneto Malattia di Alzheimer e Demenza con Scatola Cultura (tel. 3483832395) organizza una visita guidata alla mostra “Palafitte e Piroghe” al Museo Naturalistico Archeologico alle 15.30.

Il 18 maggio il museo civico di Palazzo Chiericati e il Museo Naturalistico Archeologico osservano la chiusura prolungata fino alle 19 (ultimo ingresso 18.30).

Tra le iniziative per la Giornata Internazionale dei Musei, Vicenza sarà presente al convegno che si terrà a Padova, al Museo Eremitani, dalle 10 alle 18, dal titolo “Città e territori UNESCO, patrimonio mondiale e musei”, per analizzare le modalità di costruzione e gestione dei rapporti fra i siti del Patrimonio Mondiale e i musei dei territori di riferimento, stimolare il confronto e lo scambio di buone pratiche fra i soggetti che gestiscono i siti del Patrimonio Mondiale e i Musei dei relativi territori, disegnare un percorso comune per l'implementazione delle sinergie in atto con gli operatori ed esperti del settore. Interverrà per Vicenza il direttore dei Musei civici Mauro Passarin.

 

 

 

 

 

 

Audio

Lun02

Galleria fotografica

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Altre notizie