Comune di Vicenza

Vicenza: città patrimonio dell'Unesco

16/12/2020

"Vicenza oltre il Covid: con la cultura si riparte"

Nel 2021 verrà pubblicato un bando a sostegno delle varie forme di espressione artistica

Condividi su:

"Vicenza oltre il Covid: con la cultura si riparte" è il progetto che sosterrà le varie forme di espressione artistica, tra cui teatro, la musica e la danza.

165 mila euro del Fondo di solidarietà comunale per il Covid-19 verranno impegnati proprio con questa finalità, lo ha deciso oggi la giunta comunale. Attraverso la pubblicazione del "Bando cultura 2021 per il sostegno alle attività culturali rivolte alle famiglie vicentine", la somma stanziata verrà suddivisa tra tre diversi tipi di soggetti che metteranno a disposizione biglietti a tariffe ridotte per gli spettacoli e prezzi agevolati per partecipare a corsi di apprendimento di una forma d'arte.

Al bando, pertanto, potranno partecipare enti gestori di sale teatrali, auditorium, rassegne teatrali di danza e di musica che proporranno biglietti di ingresso con tariffe speciali, anche per gruppi e famiglie. Potranno partecipare anche enti gestori di scuole, laboratori, seminari, workshop rivolti a giovani che desiderano apprendere le arti performative e figurative, tra cui anche tecnica fotografica e altre forme di comunicazione artistica. Il bando è rivolto, inoltre, a compagni di teatro e danza, a orchestre e gruppi musicali, a giovani artisti in grado di allestire nuove produzioni, anche su temi civili e ambientali, da far circuitare nelle scuole e nei quartieri.

Tutti i candidati dovranno affiancare progetti tradizionali ad attività che si potranno svolgere online per consentire un maggior accesso alle proposte.

"La difficoltà che stanno affrontando gli operatori culturali sono evidenti, con sale teatrali chiuse e con l'impossibilità di avere accesso, da parte dei cittadini, a proposte culturali di ampio respiro come accadeva nei tempo precedenti alla pandemia - ha spiegato l'assessore alla cultura Simona Siotto -. Visto il perdurare di questa situazione di incertezza, abbiamo ritenuto di investire una parte del fondo di solidarietà per sostenere queste realtà e per consentire agli utenti di attingere ad una diversificata gamma di proposte formative anche online. ll bando rivolto agli enti promotori sarà pubblicato nel corso del 2021".

 

 

 

Audio

Mer04

Galleria fotografica

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Altre notizie