Comune di Vicenza

Vicenza: città patrimonio dell'Unesco

Vai al contenuto. Vai alla navigazione.

Contenuto.

Vai alla navigazione. Scegli un altro sito.

08/10/2020

Invito a Vicenza, da questo fine settimana gratis anche il Centrobus da Stadio e Cricoli

Oltre ai parcheggi a sbarra del centro e all'ingresso dei musei

“Invito a Vicenza” si arricchisce di una nuova opportunità. Da questo fine settimana fino al 29 novembre ogni sabato e domenica sarà completamente gratuito lasciare l'auto nei parcheggi d'interscambio Stadio e Cricoli e prendere il Centrobus.

La promozione va ad aggiungersi all'iniziativa che già prevede ogni weekend la gratuità nei parcheggi a sbarra del centro storico, nei musei civici e al Palladium Museum.

“Completiamo così il pacchetto che proponiamo a vicentini e turisti – è il commento dell'assessore alla mobilità e ai trasporti Matteo Celebron – per venire incontro sia alle famiglie sia agli operatori del centro storico in un momento difficile per tutti. Inserendo nell'operazione i parcheggi d'interscambio, peraltro, promuoviamo la mobilità sostenibile, incoraggiando la sosta fuori dal centro storico e l'utilizzo, in sicurezza, del trasporto pubblico locale”.

Il Centrobus gratuito entra a far parte di “Invito a Vicenza” grazie all'accordo che il Comune di Vicenza ha stretto con Svt, Società Vicentina Trasporti, l'azienda di trasporto pubblico locale della provincia di Vicenza, dopo aver concordato nelle scorse settimane con Aim la gratuità della sosta nei parcheggi a sbarra del centro storico.

Com'è noto i due parcheggi Stadio e Cricoli sono punti interscambio del Centrobus nei quali le persone parcheggiano gratuitamente e pagano solo il biglietto per il servizio navetta: dal 10 ottobre ogni sabato e domenica fino al 29 novembre anche il servizio navetta sarà gratis.

“È un investimento nella mobilità sostenibile, a favore dell’ambiente e della collettività – aggiunge Cristiano Eberle, presidente di Società Vicentina Trasporti -. Questa iniziativa conferma la bontà del trasporto pubblico come strumento per abbattere le emissioni nocive nell’aria e per avvicinare le persone al centro storico e alle sue opportunità attraverso un servizio capillare, efficiente e sicuro. È un impegno che l’azienda affronta in un frangente emergenziale, ma che porterà benefici oltre l’emergenza, accreditando il trasporto pubblico come elemento essenziale nella pianificazione della mobilità del presente e del futuro”.

La sosta gratuita a Vicenza nel fine settimana riguarderà quindi un totale di 2659 posti auto, di cui 1512 nei parcheggi a sbarra Matteotti, Fogazzaro, Canove, Verdi, Bologna e Cattaneo, 605 allo Stadio e 542 al Cricoli, questi ultimi due con bus navetta gratis per il centro storico.

Fino al 29 novembre, inoltre, ogni sabato e domenica sarà gratuito l'ingresso in Basilica palladiana (aperta dalle 10 alle 15), al Museo civico di Palazzo Chiericati, alla chiesa di Santa Corona, il Museo Naturalistico Archeologico (aperti dalle 9 alle 17), al Museo del Risorgimento e della Resistenza (aperto dalle 9 alle 13 e dalle 14.15 alle 17, gratuito anche negli altri giorni della settimana) e il Palladio Museum del Cisa (aperto dalle 10 alle 18).

Chi verrà in centro storico nel fine settimana potrà inoltre approfittare delle passeggiate guidate e di VicenzaTour2020 a cura dell'assessorato alla cultura del Comune di Vicenza e del Consorzio Vicenzaè.

"Invito a Vicenza", va ad aggiungersi alle numerose iniziative promosse dall'amministrazione comunale dopo il Coronavirus per dare un sostegno concreto all'economia vicentina e, nello specifico, alla rivitalizzazione del centro storico, tra cui la sospensione della tassa di soggiorno.

Informazioni: https://www.aimmobilita.it/it/invitoavicenza

Audio

Gio01

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Altre notizie


Musei Civici Vicenza - Museo Naturalistico Archeologico, Contrà S. Corona, 4 Vicenza – tel. (+39) 0444 320440 – (+39) 0444 222815 - museonatarcheo@comune.vicenza.it

Torna al contenuto. Torna alla navigazione. Scegli un altro sito.