Comune di Vicenza

Vicenza: città patrimonio dell'Unesco

26/09/2022

"L'arte oltre la malattia", si è concluso il simposio del Gruppo Amici del 5° Piano

Con l'assessorato alla cultura e i Musei civici

Sabato 24 e domenica 25 settembre si è tenuta la seconda edizione del simposio internazionale "L'arte oltre la malattia" organizzato dal Gruppo Amici del 5° Piano con l'assessorato alla cultura del Comune di Vicenza e dai Musei civici di Vicenza e con il patrocinio di Regione del Veneto, Provincia di Vicenza, Ulss 8 Berica e Icom Italia e il sostegno di Banca delle Terre Venete e 20Danza.

La due giorni di iniziative dal titolo "Per una vita che ri-danza" è stata dedicata a Noemi Meneguzzo, scomparsa lo scorso aprile, ideatrice del progetto I dance the way I feel per gli Amici del 5° Piano, nato per donare benessere, gioia, forza e voglia di esprimersi a chi affronta e convive con la malattia oncologica attraverso incontri di danza contemporanea per pazienti ed ex pazienti oncologici e loro familiari all’interno degli spazi museali.

Sono stati numerosi i partecipanti che sono intervenuti nelle sedi del Museo civico di Palazzo Chiericati, delle Gallerie di Palazzo Thiene e al Teatro Comunale di Vicenza.

I lavori si sono aperti sabato 24 settembre alle 9.30 al Museo civico di Palazzo Chiericati. Dopo il saluto dell'amministrazione comunale a cura dell'assessore alla cultura Simona Siotto e del direttore dei Musei civici Mauro Passarin sono intervenute le psicologhe Liliana Nicoletti e Paola Onestini su “Dialogo tra mente, anima, corpo nella danza come la sento io” e Aurora di Mauro (Direzione Beni attività culturali e sport, Regione Veneto) con “Recenti iniziative promosse nell’ambito del welfare culturale”.

Alle 11.30 è stata aperta ufficialmente alle Gallerie Palazzo Thiene, alla presenza del Ministro per le disabilità Erika Stefani, la mostra fotografica di Noemi Meneguzzo “Tu cancro, io donna. Ammalarsi di femminilità” che si potrà visitare ad ingresso gratuito fino al 16 ottobre 2022 dal giovedì alla domenica (dalle 10 alle 18 fino al 30 settembre, dalle 9 alle 17 dall’1 al 16 ottobre; ultimo ingresso 30 minuti prima della chiusura).

Alle 15.30 al Teatro comunale di Vicenza si sono tenuti i laboratori di danza contemporanea e Qi Gong, con Michela Negro e Simone Baldo, di flamenco con Elisabetta Mascitelli, e di teatro sensoriale con Chiara Lucia Trentin.

La giornata di domenica 25 settembre si è aperta a Palazzo Chiericati alle 9.30 con il laboratorio “Il potere della danza. Ri-danziamo la vita insieme” con Elena Sgarbossa.

Successivamente hanno partecipato alla tavola rotonda “Mettersi in scena ...e io mi sono messa a ballare” - coordinata da Stefania dal Cucco - Alessandro Bevilacqua (Teatro Comunale di Vicenza), Veronica Parise, Sofia Cecchetto, Giulia Ferrarese (studentesse del corso di laurea infermieristica Università di Verona sede di Vicenza), Beatrice Bresolin coreografa e danzatrice, Monica Vaccaretti infermiera e scrittrice, Elisabetta Miotti insegnante nella scuola secondaria superiore. Erano presenti anche “I dance the way I feel” con Michela Negro e Simone Baldo. Ha concluso Luisella Carnielli (Fondazione Fitzcarraldo).

Il simposio si è chiuso con la visione del cortometraggio “Noemi” di Luca Rigon

Il Gruppo Amici del 5° Piano ha infine presentato il programma delle iniziative per l’“Ottobre Rosa”, mese della prevenzione per la salute della donna e dato a tutti appuntamento al 2024 per il terzo simposio internazionale “L’arte oltre la malattia”.

 

Audio

Lun02

Galleria fotografica

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Altre notizie