Comune di Vicenza

Vicenza: città patrimonio dell'Unesco

15/01/2021

Piano triennale, stanziati già 900mila € per il primo stralcio del progetto su Campo Marzo

Nel 2021 opere finanziabili con mutui per quasi 8 milioni di euro

Condividi su:

Questa mattina la giunta ha adottato lo schema di programma triennale dei lavori pubblici 2021/2023, comprensivo dell'elenco delle opere previste per il 2021.

Accanto ai 7.910.000 euro di mutui, il piano delle opere pubbliche del 2021 prevede la possibilità di programmare lavori finanziati da entrate aventi destinazione vincolata per legge per 5.853.560,50 euro, da capitali privati per 1.392.000 euro, da stanziamenti di bilancio per 800.000 euro e da altre fonti di finanziamento per 25.000 euro, per un totale di 15.980.560,50 euro.

Per quanto riguarda le principali aree di intervento, nel 2021 è previsto uno stanziamento di 900.000 euro per il primo stralcio del progetto di rifunzionalizzazione di Campo Marzo e della zona compresa tra San Felice e l'Eretenio. L'intervento vede un investimento triennale pari a 2.700.000 euro.

Importanti risorse saranno destinate alla riqualificazione degli edifici pubblici. 880.000 euro è l'investimento previsto per la ristrutturazione e manutenzione straordinaria della copertura di Palazzo del Territorio, Auditorium Canneti e Accademia Olimpica.

300.000 euro saranno destinati al completamento del restauro conservativo dell'ala ottocentesca di Palazzo Chiericati dove è prevista anche la riqualificazione degli impianti del nuovo archivio interrato con la sistemazione degli uffici.

Altri 300.000 euro sono stati stanziati alla scuola ex Giusti per lavori di manutenzione straordinaria della copertura.

Ammontano a 900.000 euro le risorse per interventi di riqualificazione delle scuole, 210.000 euro per l'efficientamento energetico degli edifici scolastici e comunali e 400.000 per impianti sportivi e palestre.

È pari a 1.000.000 euro l'investimento per la manutenzione straordinaria di strade e marciapiedi.

600 mila euro è lo stanziamento nel 2021 per la realizzazione del nuovo ponte di Debba, per il quale sono previste ulteriori risorse. L'investimento triennale nell'opera di collegamento tra la Riviera Berica e Vicenza est è pari, infatti, a 2.250.000 euro (875.000 euro nel 2022 e 775.000 euro nel 2023).

 

 

 

Audio

Ven01

Galleria fotografica

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Altre notizie