Comune di Vicenza

Vicenza: città patrimonio dell'Unesco

12/10/2020

Parole e Musica in Museo, appuntamenti culturali a Palazzo Chiericati

Condividi su:

Riprendono le iniziative culturali nel Salone d'Onore di Palazzo Chiericati per la stagione 2020-2021, organizzate dalle associazioni del territorio in collaborazione con l'assessorato alla cultura.

"Ringrazio tutte le associazioni che anche per questa stagione hanno deciso di proporre appuntamenti culturali e musicali per approfondire la conoscenza di differenti tematiche - dichiara l'assessore alla cultura Simona Siotto -. Consapevoli dell'attenzione che ciascuno di noi dovrà avere per garantire la salute di tutti, gli organizzatori garantiranno il rispetto di tutte le misure di sicurezza anticovid".

Gli eventi di Parole e Musica in Museo saranno tutti gratuiti e sarà possibile partecipare fino ad esaurimento dei 77 posti disponibili, come previsto dalla normativa a tutela della salute per il Coronavirus. La permanenza sarà consentita indossando la mascherina e utilizzando il gel disinfettante per le mani. All'ingresso verrà misurata la temperatura corporea: al superamento di 37,5°C non sarà consentito l'accesso.

Gli Amici dei monumenti, dei musei e del paesaggio apriranno la stagione culturale il 13 ottobre, primo appuntamento del ciclo di incontri "Tra arte, restauro e psicoanalisi" che si concluderà in marzo 2021. Quest'anno il ciclo spazierà dalla storia dell'arte, al restauro, al paesaggio fino alla psicoanalisi, quale faro e connessione per la comprensione tout court dell'arte. Gli appuntamenti si terranno un martedì al mese, alle 15.30, e dureranno un'ora e 30 circa. Martedì 13 ottobre Luca Trevisan (Accademico Olimpico, Università di Verona) tratterà il tema "Villa Valamarana Bressan: tra contesto sociale e linguaggio architettonico" e Simona Vuerich (Centro di restauro "A. Mantegna di Piazzola sul Brenta") interverrà su "I restauri delle pitture parietali nel salone della serliana: attività didattica condotta dal Centro per il Restauro "A. Mantegna" di Piazzola sul Brenta. Informazioni: 0444322762, info@amicimuseivicenza.it

Italia Nostra propone alcune conferenze il sabato, da ottobre a dicembre 2020, alle 17. Si inizierà il 24 ottobre con Antonio Pigafetta e i leggendari uccelli del Paradiso, a cura del professor Francesco Mezzalira. Il 7 novembre Marco Ferrero interverrà su "L'arte specchio della società. Esempi medievali per una Vicenza extra fines". "La poesia della Notte Santa nei dipinti notturni tra XVII e XVII secolo" sarà il tema dio cui parlerà il 12 dicembre Giovanna Dalla Pozza Peruffo. Informazioni:  https://www.italianostra-vicenza.it 

Officina dei talenti propone per la stagione 2020-21 una serie di concerti ad ingresso libero, con offerta responsabile. Si parte il 14 novembre alle 18 con il Trio Laurus (flauto, violoncello e pianoforte). Il 28 novembre sarà la volta di InceptaSonusEnsemble, Quintetto di pianoforte e archi. I concerti riprenderanno poi il 27 febbraio con un duo composto da violoncello e arpa, e proseguiranno il 27 marzo con il Recital con Victoria Lyamina, mezzosoprano, accompagnata al pianoforte. Il 24 aprile si potrà ascoltare il Trio Miroir (violino, violoncello e pianoforte) e il 29 maggio il Dia Logos cello Ensemble (violoncelli). Infomazioni: 3455382198, viverelavilla@libero.it

Con l’inizio del nuovo anno 2021, riprenderanno le conferenze domenicali a Palazzo Chiericati, organizzate dal Gruppo archeologico CRT. Il tema comune, già affrontato ad inizio 2020 con due sole conferenze perchè interrotto dal lockdown, resta pertanto "Roma fuori da Roma: insediamenti del mondo provinciale romano". Da gennaio a maggio, ogni seconda domenica del mese alle 17.30 si susseguiranno cinque conferenze: "Altino: l'antenata di Venezia", "Pompei: la vita quotidiana", "La Villa dei Papiri di Ercolano". Ancora di Ercolano ci si occuperà nelle due ultime conferenze dal titolo "Ercolano: dalla fondazione alla riscoperta" e "Morire e rivivere ad Ercolano: i fuggiaschi del porto", incontro che verterà sull’analisi degli scheletri che, recentemente scoperti, hanno gettato nuova luce sugli stili di vita degli abitanti e sulle patologie più diffuse. Ci si dovrà prenotare all'indirizzo mail Gruppoarcheologico.crt@gmail.com oppure inviando un messaggio via whatsapp allo 3515409028

Consulta il programma di Parole e Musica in Museo

Audio

Lun03

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Altre notizie