Comune di Vicenza

Vicenza: città patrimonio dell'Unesco

11/11/2019

Parigi, al Petit Palais la tela di Luca Giordano proveniente da Palazzo Chiericati

Condividi su:
Da sinistra: Leribault, Passarin

Nei giorni scorsi la grande tela di Luca Giordano “Enea reso immortale da Venere”, di proprietà dei Musei civici di Vicenza collocata nel salone d'onore di Palazzo Chiericati, è stata esposta al Petit Palais a Parigi dove il 12 novembre aprirà la mostra “Luca Giordano (1634-1705). Le triomphe de la peinture napolitaine".

L'esposizione parigina, che si concluderà il 23 febbraio 2020, verrà trasferita a Napoli, al Museo di Capodimonte che accoglierà anche l'opera vicentina.

Venerdì 8 novembre il direttore del servizio Attività culturali e museali Mauro Passarin, a Parigi per accompagnare l'opera, ha incontrato il direttore del Petit Palais Christophe Leribault: “E' stata un'occasione di incontro importante durante la quale il direttore Leribault ha ribadito l'intenzione di proseguire la collaborazione con Vicenza ringraziando per l'importante prestito".

Finchè la tela di Giordano sarà a Parigi e poi a Napoli, a Palazzo Chiericati si potrà ammirare l'olio su tela “Bagno di Diana” di Francesco de Rosa detto Pacecco (Napoli 1607-1656) proveniente dal Museo di Capodimonte che è stato collocato all'interno della cornice del dipinto di Giordano, rimasta in città.

 

 

 

 

Galleria fotografica

Da sinistra: Leribault, Passarin

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Altre notizie