Comune di Vicenza

Vicenza: città patrimonio dell'Unesco

Vai al contenuto. Vai alla navigazione.

Contenuto.

Vai alla navigazione. Scegli un altro sito.

04/04/2019

Il “Trionfo del colore” supera i 30 mila visitatori

33.232 visitatori in 112 giorni

33.232 visitatori in 112 giorni, questo il bilancio ad oggi per la mostra “Il Trionfo del colore. Da Tiepolo a Canaletto e Guardi”, prodotta da MondoMostre e promossa dal Comune di Vicenza insieme con il Museo delle Belle Arti A.S. Pushkin di Mosca e Intesa Sanpaolo, nella doppia veste di sponsor e partner culturale, in virtù della sua sede museale vicentina e nell’ambito del Progetto Cultura della Banca. Patrocinata dall’Ambasciata della Federazione Russa in Italia e dall’Ambasciata d’Italia a Mosca. La mostra è curata da Victoria Markova, capo Dipartimento di cultura italiana del Museo Pushkin, insieme al Prof. Stefano Zuffi, storico dell’arte.

Oltre 33mila i visitatori che dal 23 novembre ad oggi, hanno ammirato i 64 capolavori che mettono in scena lo sviluppo dell’arte veneta del Settecento: 24 dipinti provenienti dal Museo Pushkin di Mosca e 40 opere, tra dipinti e sculture, dei Musei Civici di Vicenza, parte di una collezione che vanta oltre 50.000 pezzi. Questo dato è ritenuto in linea con le previsioni iniziali, considerato il periodo di programmazione, gli spazi e la capienza di Palazzo Chiericati.

“I numeri infine ci hanno dato ragione. – commenta il sindaco Francesco Rucco – Si tratta della mostra con i numeri più alti in assoluto per Palazzo Chiericati. Abbiamo sempre creduto nella qualità del progetto e della proposta e a dispetto di chi ha remato contro, abbiamo avuto conferma della bontà della scelta. Un grazie agli organizzatori e a quanti hanno lavorato per i successo annunciato di una mostra che ha portato beneficio alla città”.

Positivi infatti anche i riscontri per l'intero circuito museale con aumento nel mese di marzo degli introiti per oltre il 15 per cento e i flussi di visitatori per lo stesso mese sono tutti in significativo incremento rispetto ai mesi passati.

Arricchiscono il percorso della mostra le 31 opere della raccolta del Settecento veneto di Intesa Sanpaolo, esposte in via permanente nella sede museale della Banca, le Gallerie d’Italia – Palazzo Leoni Montanari. La città di Vicenza si è potuta confrontare con una delle istituzioni museali internazionali più prestigiose al mondo, il Museo Puskin di Mosca, offrendo al pubblico la possibilità di beneficiare della combinazione di due collezioni di eccellenza.

Per “Il Trionfo del colore” una speciale promozione è stata attivata per il periodo che precede la Pasqua, per cui fino al 19 aprile i biglietti Open, che consentono l’accesso in mostra con data aperta (quindi anche oltre il giorno di Pasqua), sono ad un prezzo scontato di €12, anziché €18. E’ possibile acquistarli sul sito della mostra www.iltrionfodelcolore.it oppure sul sito di Vivaticket www.vivaticket.it.

Per informazioni:
https://www.comune.vicenza.it/vicenza/eventi/evento.php/208872

Galleria fotografica

mostra “Il Trionfo del colore. Da Tiepolo a Canaletto e Guardi”, file all'ingresso di Palazzo Chiericati mostra “Il Trionfo del colore. Da Tiepolo a Canaletto e Guardi”, file all'ingresso di Palazzo Chiericati

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Altre notizie


Musei Civici Vicenza - Museo civico di Palazzo Chiericati, Piazza Matteotti 37/39 Vicenza - tel. (+39) 0444 222811 - museocivico@comune.vicenza.it

Torna al contenuto. Torna alla navigazione. Scegli un altro sito.