Comune di Vicenza

Vicenza: città patrimonio dell'Unesco

Vai al contenuto. Vai alla navigazione.

Contenuto.

Vai alla navigazione. Scegli un altro sito.

01/01/2019

Natale in centro storico, iniziative fino al 6 gennaio

Capodanno in piazza dei Signori, Natività in vetro di Murano, mercatini, pista di ghiaccio e molto altro

Capodanno in piazza

La lunghissima festa di Capodanno per il 31 dicembre prenderà il via alle 16 in piazza Biade, di fronte alla pista di ghiaccio, dove aprirà i battenti una vera e propria baita di montagna in cui le famiglie con bambini potranno assaporare cioccolata o the caldo, mentre all'aperto saranno proposti ai più piccoli giochi e animazioni al ritmo  delle più famose hit "bimbodance".

Alle 18 il cuore della festa si sposterà in piazza dei Signori dove sarà allestito un grande bar all'aperto a disposizione di tutti coloro che, prima di andare a cena, non vorranno perdersi l'ultimo aperitivo dell'anno di fronte alla Basilica palladiana e sotto la più suggestiva e fotografata delle cascate di luci natalizie.

Alle 22, infine, prenderà il via "Magika", la serata rigorosamente dance animata da performer, dj e ballerine dal grande palco allestito a fianco dell'albero di Natale, dove si alterneranno Aryfashion, vocalist del Motorshow, Thorn, performer tra i più apprezzati a livello italiano, e i deejay Andrea Bozzi, Gianni B, Giulio Palm Beach e Favaretto.

E dopo il countdown collettivo di mezzanotte, ancora tanta musica, balli e spettacoli fino alle 2 del primo giorno dell'anno.

Natività in vetro di Murano in Loggia del Capitaniato 

Fino al 15 gennaio in Loggia del Capitaniato sarà possibile ammirare la Natività in vetro di Murano forgiata dalla storica vetreria Badioli di Murano.

Gli orari di visita sono: 25 dicembre: 16-20; dal 26 dicembre al 30 dicembre 10-13 e 17 – 20; 31 dicembre 10 - 13; 3 gennaio 10 - 13; 6 gennaio 10-13 e 17-20; 8 gennaio 10-13; 10 gennaio 10-13; 12 e 13 gennaio 10-13 e 17-20, 15 gennaio 10-13.

L'ingresso è libero. Le offerte dei visitatori saranno devolute alla raccolta fondi della Regione Veneto e all'iniziativa "Adotta un albero" di Coldiretti per la messa a dimora di nuove piante.

L'iniziativa è curata da Confartigianato Vicenza, Confindustria Vicenza, Confcommercio Vicenza, associazione Liberi pensatori e Provincia di Vicenza in collaborazione con il Comune di Vicenza.

L'apertura della Loggia del Capitaniato per la visita del presepe sarà assicurata dai volontari dell'associazione Liberi pensatori, che si occuperanno anche della raccolta fondi.

Info: http://bit.ly/PresepeInPiazza.

Mercatini

Fuori mercato sarà in piazza delle Erbe il 5 e 6 gennaio con prodotti di artigianato creativo, remake e arte.

In piazza Castello ci sarà l'automarket, il mercato delle festività natalizie, a disposizione fino al 6 gennaio, e la fiera dell'artigianato dal 4 al 6 gennaio.

Da venerdì 4 a domenica 6 gennaio Fiera e mercato dell'Epifania nelle piazze del centro storico. Il 4 gennaio dalle 8 alle 20, il 5 gennaio dalle 8 alle 21, il 6 gennaio dalle 8 alle 19.

Un simpatico viaggio tra le vie del centro si potrà fare a bordo del suggestivo trenino di Natale a disposizione da sabato 22 al 6 gennaio, i feriali dalle 15 alle 19.30 e i festivi dalle 11 alle 12.30 e dalle 15 alle 19.30.

Pista di ghiaccio scoperta

La pista di ghiaccio scoperta sarà a disposizione fino al 27 gennaio. Fino al 6 gennaio è aperta dal lunedì alla domenica dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 24; l'1 gennaio dalle 15 alle 24; il 31 dicembre dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 20. Dal 7 al 27 gennaio, sarà aperta dal lunedì al giovedì, dalle 15.30 alle 19.30; venerdì dalle 15 alle 23; il sabato dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 24; domenica dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 22.

Informazioni: http://bit.ly/PistaDiGhiaccio.

Basilica palladiana

La Basilica palladiana sarà aperta in via straordinaria dalle 10 alle 18 fino a lunedì 31 e da mercoledì 2 a domenica 6 gennaio, con la possibilità di accedere a loggia e salone; la terrazza rimarrà chiusa.

Per i visitatori residenti a Vicenza e provincia il biglietto di ingresso sarà di 2 euro (è necessario esibire il documento attestante la residenza); per i visitatori residenti al di fuori del territorio provinciale il biglietto sarà di 4 euro; per le scolaresche di ogni ordine e grado, senza distinzione di provenienza geografica è previsto un biglietto per ogni alunno a 2 euro (presentarsi con l'elenco degli studenti su carta intestata della scuola).

Il biglietto è gratuito per minori fino al compimento di 14 anni accompagnati da un familiare maggiorenne, giornalisti italiani e stranieri (su esibizione di idoneo documento che ne attesti l'appartenenza all'ordine), guide turistiche, appartenenti alle forze dell'ordine, alla polizia locale e ai vigili del fuoco, persone con disabilità e loro accompagnatori; membri dell'Icom (International Council of Museums).

Il biglietto si può acquistare all'ingresso della Basilica, nei giorni di apertura del monumento. Informazioni: tel. 0444320854, email: iat@comune.vicenza.it, info@vicenzae.org, www.vicenzae.org. Informazioni anche nella scheda Basilica palladiana: https://www.comune.vicenza.it/cittadino/scheda.php/42724,47267.

Mostra “Il Trionfo del colore. Da Tiepolo a Canaletto e Guardi”

La mostra “Il Trionfo del colore. Da Tiepolo a Canaletto e Guardi. Vicenza e i Capolavori dal Museo Pushkin di Mosca” vede protagonista l'arte veneta del Settecento e il suo impatto deflagrante sull’arte europea in un viaggio che avvicina i visitatori ai protagonisti dell’epoca: Giambattista Tiepolo, Giambattista Pittoni, Luca Carlevarijs, Giambattista Piazzetta, Antonio Giovanni Canal detto Canaletto, Francesco Guardi e Pietro Longhi. A Palazzo Chiericati, la mostra è visitabile dal martedì alla domenica, dalle 9 alle 19 (ultimo ingresso alle 18), anche il 26 dicembre. Aperture straordinarie sono previste lunedì 31 dicembre (dalle 9 alle 14.30), martedì 1 gennaio (dalle 9 alle 19), domenica 6 gennaio (dalle 9 alle 19). Chiusura: il 25 dicembre. Alle Gallerie d'Italia – Palazzo Leoni Montanari, la mostra è visitabile dal martedì alla domenica dalle 10 alle 18 (ultimo ingresso alle 17). Aperture straordinarie: mercoledì 26 dicembre dalle 10 alle 18, lunedì 31 dicembre dalle 10 alle 15, martedì 1 gennaio dalle 14 alle 18 e domenica 6 gennaio dalle 10 alle 18 (il 6 gennaio l'ingresso sarà gratuito). Chiusura: il 25 dicembre. Info: http://bit.ly/IlTrionfoDelColore

La collezione permanente di Palazzo Chiericati è accessibile dal martedì alla domenica dalle 9 alle 17 e sarà visitabile anche il 24 e 26 dicembre dalle 9 alle 17. Chiuso il 25 dicembre, il 31 dicembre e l'1 gennaio. Per rendere possibile l'allestimento della mostra “Il Trionfo del colore” il percorso di visita del museo civico è modificato. Non sarà infatti possibile la visione delle tre sale affrescate, a sinistra dell'ingresso, e della sala dei lunettoni. Pertanto una volta entrati nell'atrio, si scenderà alle sale ipogee del piano interrato, attraverso lo scalone nobile, dove è esposta la collezione di giocattoli storici Cavalli-Rosazza. Poi si potrà salire direttamente al primo piano (dalla scala in vetro del giunto o utilizzando l'ascensore) e da lì il percorso proseguirà come consuetudine.

Nelle sale ipogee di Palazzo Chiericati è esposta la prestigiosa collezione di giocattoli Cavalli Rosazza, raccolta unica nel suo genere con oltre 5 mila giocattoli industriali d’epoca del valore di 1 milione di euro, databili dalla metà dell’800 al secondo Dopoguerra, tutti perfettamente conservati e funzionanti, raccolti a partire dagli anni ‘70 dai coniugi torinesi Giancarlo Cavalli Anna Rosazza durante i loro viaggi. Soldatini, automi e diorami si alterneranno ai quadri in un allestimento di oltre 600 metri quadrati progettato dall’architetto Emilio Alberti con lo scenografo Mauro Zocchetta.

Il Museo Naturalistico Archeologico, aperto dal martedì alla domenica dalle 9 alle 17, sarà accessibile anche il 24 e 26 dicembre e il 6 gennaio dalle 9 alle 17; chiuso il 25 dicembre, 31 dicembre e 1 gennaio.

Oltre alle collezioni permanenti si potranno vedere due esposizioni temporanee.

“Nei meandri della storia. Valerio Belli e le sue medaglie. Tracce di un percorso tra fama ed oblio”, inaugurata recentemente, è dedicata al grande artista, intagliatore e orafo vicentino Valerio Belli (1468-1546). L'esposizione mette in evidenza lo spessore culturale della produzione medaglistica dell'artista che si interseca con la sua dimensione commerciale creando un mix che ha fatto diventare Belli una sorta di brand europeo, una vera e propria "firma" internazionale anche dopo la sua morte. Ideazione e allestimento: Armando Bernardelli e Antonio Dal Lago, testi e ricerche Armando Bernardelli. Info: http://bit.ly/mostraValerioBelli.

La mostra "Orsi e Uomini. Una preistoria dei Colli Berici" indaga il complesso rapporto di convivenza e di competizione tra gli orsi e gli uomini per lo sfruttamento del territorio e delle sue risorse attraverso l’analisi della documentazione di resti ossei di plantigradi e di strumenti in selce usati per la caccia o per la macellazione delle prede, provenienti da sette siti archeologici. Il pezzo forte è uno scheletro di orso delle caverne, Ursus spelaeus, una specie estinta oltre 24 mila anni fa e che in posizione eretta poteva raggiungere i 3,5 metri di altezza massima. La mostra è arricchita dal ricco reportage fotografico "Orsi e foreste" di Silvano Paiola, con immagini scattate in Finlandia e in Slovenia, che documenta la presenza in natura dell'orso appartenente alla specie Ursus arctos, segnalata in Europa e recentemente anche nelle nostre montagne. Info: http://bit.ly/mostraOrsieUomini.

Il Museo del Risorgimento e della Resistenza, aperto dal martedì alla domenica dalle 9 alle 13 e dalle 14.15 alle 17, resterà aperto anche il 24 e 26 dicembre con lo stresso orario. Chiuso il 25 dicembre, 31 dicembre e 1 gennaio. Una visita al museo sarà l'occasione per visitare anche l'esposizione “Finis Austriae” con 12 litografie di Anselmo Bucci tratte dal vero durante i giorni della tragedia del dissolvimento dell’impero austro-ungarico. Info: http://bit.ly/mostraFinisAustriae.

Il Teatro Olimpico, visitabile dal martedì alla domenica dalle 9 alle 17, sarà aperto anche il 24 e 26 dicembre e il 6 gennaio sempre dalle 9 alle 17. Chiuso il 25 dicembre e l'1 gennaio. Visite interattive POP - Palladio Olimpico Project alle 10 e alle 15.

La chiesa di Santa Corona, aperta da martedì a domenica dalle 9 alle 17 (al sabato riapertura alle 17.30 per la Santa Messa con ingresso gratuito) sarà visitabile anche il 24 e 26 dicembre e il 6 gennaio dalle 9 alle 17; chiuso il 25 dicembre, 31 dicembre e 1 gennaio.

Per informazioni: tel. 0444222815, www.museicivicivicenza.itmuseonatarcheo@comune.vicenza.it.

Sport

Sabato 29 dicembre, "GLS Christmas Cup", finali del torneo di calcio categoria "giovanissimi" allo Stadio "Romeo Menti", dalle 9 alle 13. A cura GLS Corriere Espresso e L.R. Vicenza Virtus. Info: tel. 3481517583 - gianluigi.stanga@gls-italy.com.

Venerdì 4 e sabato 5 gennaio, “XIV Trofeo di Capodanno”, torneo di Pallavolo Nazionale Under 12, Under 13, Under 14 al Palasport di via Goldoni, dalle 9 alle 20.. A cura Volley San Paolo Vicenza Asd. Info: tel. 3493290163 - info@volleysanpaolo.it.

 

Programma dettagliato nel calendario “A chi ha Vicenza nel cuore, Buone Feste!” al link: http://bit.ly/programmaNatale.

 

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Altre notizie


Musei Civici Vicenza - Museo civico di Palazzo Chiericati, Piazza Matteotti 37/39 Vicenza - tel. (+39) 0444 222811 - museocivico@comune.vicenza.it

Torna al contenuto. Torna alla navigazione. Scegli un altro sito.