Comune di Vicenza

Vicenza: città patrimonio dell'Unesco

Vai al contenuto. Vai alla navigazione.

Contenuto.

Vai alla navigazione. Scegli un altro sito.

29/05/2018

Collezione di giocattoli Cavalli Rosazza, il 2 e 3 giugno visite gratuite per residenti

Di Vicenza e provincia

In occasione dell’apertura dell’esposizione della prestigiosa collezione di giocattoli Cavalli Rosazza, l’assessorato alla crescita ha deciso di regalare ai residenti di città e provincia l’ingresso gratuito sabato 2 e domenica 3 giugno.

La collezione di giocattoli storici Cavalli Rosazza è una raccolta unica nel suo genere: si tratta di oltre 5 mila giocattoli industriali d’epoca del valore di 1 milione di euro, databili dalla metà dell’800 al secondo Dopoguerra, tutti perfettamente conservati e funzionanti, raccolti a partire dagli anni ‘70 dai coniugi torinesi Giancarlo Cavalli (Torino 1939 - ivi 2012) e Anna Rosazza (Torino 1938) durante i loro viaggi. Soldatini, automi e diorami si alterneranno ai quadri nelle sale ipogee di Palazzo Chiericati in un allestimento di oltre 600 metri quadrati progettato dall’architetto Emilio Alberti con lo scenografo Mauro Zocchetta. La collezione Cavalli Rosazza, in comodato d'uso ai Musei Civici di Vicenza per volontà di Anna Rosazza, sarà donata a Palazzo Chiericati una volta ottemperato il vincolo espositivo per essere visitabili insieme a collezioni di pittura, scultura, tessuti e mobilio d’epoca nell’Ala Ottocentesca di Palazzo Chiericati, diventando parte integrante del percorso espositivo e facendone uno dei pochi musei in Italia ed Europa dedicato al giocattolo d’epoca, in competizione con i più famosi musei di Londra e Parigi.

Alla collezione, esposta da sabato 2 giugno nelle sale ipogee di Palazzo Chiericati, che sarà accessibile dalle 9 alle 17 (ultimo ingresso alle 16.30), si potrà accedere ritirando il biglietto gratuito allo Iat di piazza Matteotti nella giornata di visita.

Date le particolari caratteristiche degli spazi sotterranei, l’accesso sarà contingentato.

Nella giornata di sabato 2 giugno chi desidera visitare l’intero museo dovrà acquistare alla biglietteria dello Iat il biglietto d’ingresso.

Domenica 3 giugno, prima domenica del mese, è confermato, come di consueto, l’ingresso gratuito per residenti di città e provincia all'intero Palazzo Chiericati e al Museo naturalistico archeologico, entrambi visitabili dalle 9 alle 17 (ultimo ingresso alle 16.30).

Per accedere alle due sedi è necessario ritirare il “biglietto gratuito residenti prima domenica del mese” allo Iat di piazza Matteotti o alla biglietteria del Museo naturalistico archeologico.

A Palazzo Chiericati il vicesindaco e assessore alla crescita sarà a disposizione dei visitatori per accompagnarli alla scoperta delle opere conservate nella pinacoteca, in occasione della sua ultima visita guidata prima della scadenza del mandato amministrativo. L’appuntamento è per le 10 all’ingresso del museo.

Domenica 3 giugno sarà anche possibile visitare gratuitamente il Museo del Risorgimento e della Resistenza (villa Guiccioli, viale X Giugno 115), dove l’ingresso è sempre libero e gratuito: il Museo è aperto dal martedì alla domenica, dalle 9 alle 13 (ultima entrata alle 12.30) e dalle 14.15 alle 17 (ultimo ingresso alle 16.30).

Per informazioni consultare la scheda dedicata.

Galleria fotografica

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Altre notizie


Musei Civici Vicenza - Museo civico di Palazzo Chiericati, Piazza Matteotti 37/39 Vicenza - tel. (+39) 0444 222811 - museocivico@comune.vicenza.it

Torna al contenuto. Torna alla navigazione. Scegli un altro sito.