Comune di Vicenza

Vicenza: città patrimonio dell'Unesco

Vai al contenuto. Vai alla navigazione.

Contenuto.

Vai alla navigazione. Scegli un altro sito.

28/02/2018

Pinacoteca di Palazzo Chiericati, alla scoperta delle opere d’arte con la nuova audioguida

Foto di Luca Girardini

La nuova audioguida, a disposizione a partire da giovedì 1 marzo, condurrà i visitatori attraverso un vero e proprio viaggio culturale alla scoperta delle opere d’arte conservate nella pinacoteca di Palazzo Chiericati e della storia della città.

Un passo alla volta, i nostri musei stanno colmando la distanza che li separava dagli standard internazionali – ha dichiarato il vicesindaco e assessore alla crescita Jacopo Bulgarini d'Elci –. Restauro del patrimonio, apertura di spazi innovativi e ibridi in cui le funzioni classiche si sposino con l’intrattenimento, la didattica, l’atto performativo, il piacere, e infine adeguamento tecnico alle esigenze del visitatore: è un corso di aggiornamento accelerato quello che Vicenza sta facendo, e che culminerà a breve in due altre grandi novità, che riguarderanno il teatro Olimpico e piazza dei Signori”.

L’audioguda, i cui contenuti sono curati dal direttore onorario del museo civico di Palazzo Chiericati Giovanni Carlo Federico Villa, voce narrante, accompagnerà attraverso le sale della pinacoteca e descriverà le opere principali per una durata di 50 minuti. Il percorso inizierà dall’atrio per procedere con le sale monumentali al piano terra, per poi attraversare il giunto e raggiungere l’ala novecentesca con la grande sala con i sette lunettoni civici di Bassano, Maffei e Carpioni, dove si racconta il periodo d’oro della città tra ’500 e ’600, sotto il dominio della Serenissima. Si proseguirà al primo piano tra le opere di Paolo Veneziano, Battista da Vicenza, Hans Memling e Bartolomeo Montagna, per arrivare al grandioso ambiente che restituisce la decorazione della distrutta chiesa di San Bartolomeo, con importanti pale d’altare tra le quali spiccano quelle di Montagna, Cima da Conegliano e Giovanni Bonconsiglio.

Si raggiungerà il piano nobile del palazzo palladiano dove sono raccolte le opere dei grandi maestri della pittura veneta del ’500: Bassano, Tintoretto, Veronese, oltre alle sculture di Sansovino, Vittoria e i cristalli di rocca di Valerio Belli, per poi ammirare i capolavori del XVII secolo di Luca Giordano, Maffei, Della Vecchia e Carpioni.

Si salirà quindi nelle tre stanze dei sottotetti dell’ala nord con il lascito del marchese Giuseppe Roi, costituito dalla sua personale raccolta di dipinti, disegni e incisioni dal XV al XX secolo, ambientata in un suggestivo allestimento di casa-museo. Infine si potranno ammirare i sotterranei.

L’audioguida, suddivisa in 29 sezioni e disponibile in italiano, inglese e tedesco, è fornita dalla ditta Start srl di Roma, potrà essere noleggiata a Palazzo Chiericati al costo di 5 euro direttamente dai singoli visitatori in possesso di biglietto acquistato nelle biglietterie allo Iat di piazza Matteotti o al Museo naturalistico e archeologico. Dovrà essere lasciato un documento d’identità che verrà restituito al termine della visita.

Informazioni: http://www.museicivicivicenza.it/it/

http://www.comune.vicenza.it/cittadino/scheda.php/42724,46131

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Altre notizie


Musei Civici Vicenza - Museo civico di Palazzo Chiericati, Piazza Matteotti 37/39 Vicenza - tel. (+39) 0444 222811 - museocivico@comune.vicenza.it

Torna al contenuto. Torna alla navigazione. Scegli un altro sito.