Comune di Vicenza

Vicenza: città patrimonio dell'Unesco

30/10/2017

FuoriCentro, sabato 4 novembre finissage della mostra fotografica che chiude il 5 novembre

Ingresso e visite guidate gratuite dalle 17 alle 19

Condividi su:

Il Centro di cultura fotografica di Vicenza e Unione Collector celebrano il successo della mostra fotografica FuoriCentro con un appuntamento speciale che si terrà sabato 4 novembre dalle 17 alle 19 presso gli spazi sotterranei di Palazzo Chiericati. Il finissage di FuoriCentro, che chiuderà domenica 5 novembre con una proroga di oltre un mese rispetto alla data prevista, è l'ultima occasione per visitare la mostra con la guida e l'accompagnamento del direttivo e dei soci volontari del Centro di cultura fotografica che introdurranno i visitatori alla ri-scoperta della periferia industriale ovest di Vicenza attraverso le immagini dei fotografi Rocco Rorandelli, Lavinia Parlamenti e Andrea e Magda. Sabato 4 novembre l’ingresso alla mostra e le visite guidate saranno gratuite.

FuoriCentro, curata da Pietro Vertamy e realizzata con il sostegno e la collaborazione dell'assessorato alla crescita del Comune di Vicenza, celebra il suo successo di pubblico con oltre 16.000 presenze a un anno esatto dall'avvio del progetto. La prima fase operativa partì infatti nell'ottobre 2016 con l'approdo dei fotografi a Vicenza, presso la residenza d'artista messa a disposizione da Unione Collector e diventata per un mese la loro casa e il punto di partenza per l'esplorazione e l'immersione in un territorio nuovo del quale hanno saputo scoprire sfaccettature e personalità.

FuoriCentro è il risultato di una fertile relazione con le realtà locali, con il sostegno di Cassa di Risparmio del Veneto, Askoll, Malfatti Zorzan e Pomi Digital Line.

 

FuoriCentro – la mostra

La mostra FuoriCentro, curata da Pietro Vertamy, presenta oltre 50 immagini in uno spazio di sei sale nelle quali il lavoro dei fotografi è esposto separatamente per valorizzare al massimo lo sguardo di ognuno, pur nell'unitarietà complessiva dell'impianto. La prima sala contestualizza il lavoro attraverso le biografie dei fotografi Rocco Rorandelli, Lavinia Parlamenti e Andrea e Magda, la presentazione del progetto generale di FuoriCentro, una mappa a terra che permette di percorrere virtualmente le strade della periferia industriale ovest di Vicenza e una mappa a pannello dove sono indicati i luoghi degli scatti. Una sala a parte è dedicata al video che racconta il backstage della mostra con le interviste agli autori.

L'allestimento, realizzato in collaborazione con il progettista Massimo Cocco, lascia ampia leggibilità allo spazio dei sotterranei e utilizza materiali che rimandano a contesti industriali (cemento, ferro, rame, legno grezzo), trattati perché si adattino a un contesto urbano completamente differente come quello palladiano del Chiericati. Le fotografie sono presentate su supporti e formati diversi, anche molto grandi, con l'inserimento di pannelli retroilluminati collocati in dieci lightbox appositamente progettati.

Il risultato è l'immersione in una realtà urbana altra che più viene indagata più assume i contorni di uno spazio prototipico acquisendo un valore che supera la dimensione locale.

Orario di apertura: dalla domenica al giovedì dalle 9 alle 17.

Venerdì e sabato dalle 9 alle 19.

L’accesso alla mostra sarà gratuito nei giorni di sabato, domenica e mercoledì 1 novembre.

Dal lunedì al venerdì l’ingresso alla mostra sarà possibile solo con il biglietto che consente la visita anche alla Pinacoteca di Palazzo Chiericati: biglietto 7 euro, ridotto 5 euro; per informazioni su altre tipologie di biglietti http://www.museicivicivicenza.it/it/mcp/biglietti.php

 

Informazioni:

www.centroculturafotografica.org

www.comune.vicenza.it

www.museicivicivicenza.it

Galleria fotografica

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Altre notizie