Comune di Vicenza

Vicenza: città patrimonio dell'Unesco

Vai al contenuto. Vai alla navigazione.

Contenuto.

Vai alla navigazione. Scegli un altro sito.

24/08/2016

Vicenza in Lirica, dal 27 agosto al 10 settembre 2016

La rassegna "Vicenza in Lirica", giunta quest'anno alla sua quarta stagione, è stata presentata questa mattina al Teatro Olimpico da Jacopo Bulgarini d'Elci, vicesindaco e assessore alla crescita del Comune di Vicenza, Andrea Castello, presidente dell'Associazione "Concetto Armonico" e direttore artistico del Festival, Paolo Caoduro, socio benemerito dell'Associazione "Concetto Armonico", Bernadette Manca di Nissa, Premio alla carriera 2016 e Francesco Erle, M. concertatore e Direttore.

Il Festival Internazionale “Vicenza in Lirica” è un progetto ideato ed organizzato dall'associazione Concetto Armonico con il sostegno e l'ospitalità dell'assessorato alla crescita del Comune di Vicenza e delle Gallerie d'Italia – Palazzo Leoni Montanari con il patrocinio del Ministero dei beni e le attività culturali e del turismo, della Regione del Veneto, della Provincia di Vicenza e dell'Istituto Italiano di Cultura di Vienna. La quarta edizione del Festival si svolge dal 27 agosto al 10 settembre 2016 con la direzione artistica di Andrea Castello.

Principale punto di interesse del brillante Festival è infatti la coerenza con la quale il programma è stato studiato e stilato, cercando continue sinergie con il territorio e gettando ponti anche oltre le robuste mura cittadine, con l'obiettivo di incentivare un dialogo costruttivo e stimolante, necessario e fondamentale oggi in ambito culturale.

Obiettivo del Festival è partire dalla città, coinvolgendone ‘in primis’ i cittadini e i commercianti (significativa in questo senso la bella iniziativa “Vetrine in Lirica”) per creare una virtuosa rete collaborativa che possa contribuire alla realizzazione di un evento centrale e divenire punto di attrazione turistica e culturale a beneficio della città e della regione.

In quest’ottica e seguendo questa linea di pensiero, la città si animerà coinvolgendo alcuni tra i suoi spazi più noti e rappresentativi, aprendoli alle arti ed ai cittadini (il Teatro Olimpico, le Gallerie d’Italia - Palazzo Leoni Montanari, il cortile di palazzo Trissino, il tempio di Santa Corona, la Chiesa di San Gaetano) attraverso concerti, presentazioni e master class, nei quali si alterneranno grandi nomi del panorama lirico internazionale, ballerini del Royal Ballet di Londra, cantanti professionisti, istituzione musicali del territorio ed internazionali ed artisti che, pur di stampo prettamente popolare, affiancano ad un percorso di vita personale, una carriera professionalmente ed artisticamente delineata.

Si presenta così un cartellone vivace quanto ricco di proposte, in cui l’interesse per i giovani e per la loro difficile strada nel mondo del teatro (in questo senso significative le master class con i relativi concerti e la collaborazione con il “Sarzana Opera Festival”) risulta centrico e fattivo ed in cui trapela il desiderio di realizzare una rassegna con misura e decoro che possa, col tempo, irrobustire la sua rete e crescere con sempre maggior grinta ed energia.

Programma completo su questo sito.

Informazioni: www.vicenzainlirica.it

Documenti allegati

Galleria fotografica

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Altre notizie


Musei Civici Vicenza - Museo civico di Palazzo Chiericati, Piazza Matteotti 37/39 Vicenza - tel. (+39) 0444 222811 - museocivico@comune.vicenza.it

Torna al contenuto. Torna alla navigazione. Scegli un altro sito.