Comune di Vicenza

Vicenza: città patrimonio dell'Unesco

Vai al contenuto. Vai alla navigazione.

Contenuto.

Vai alla navigazione. Scegli un altro sito.

30/04/2014

Lo scultore Nereo Quagliato è stato sepolto nel Famedio

Sepoltura di Nereo Quagliato nel Famedio

Lo scultore Nereo Quagliato è stato sepolto questa mattina, mercoledì 30 aprile, nel Famedio del Cimitero Maggiore. 
Alla sepoltura nel luogo che accoglie i cittadini illustri, decisa dalla giunta comunale per rendere doveroso omaggio all'artista vicentino, ha partecipato, insieme ai familiari, anche il sindaco Achille Variati.  
Quagliato è uno dei figli illustri della nostra città, uno scultore che ha saputo conquistare un posto di rilievo fra i grandi artisti – ha ricordato il sindaco Variati -. La sepoltura nel Famedio è il giusto tributo alla memoria della sua figura artistica ed umana”.
Lo scorso dicembre, in occasione della riapertura dell'ala palladiana del restaurato Palazzo Chiericati, al noto scultore è stata dedicata una sala negli interrati dove ora si possono ammirare alcune sue sculture. Da alcuni giorni in questi spazi è esposta anche la scultura “Figura femminile” del 1965 proveniente da palazzo Trissino.

Galleria fotografica

Sepoltura di Nereo Quagliato nel Famedio Sepoltura di Nereo Quagliato nel Famedio Sepoltura di Nereo Quagliato nel Famedio “Figura femminile” (1965) di Nereo Quagliato a Palazzo Chiericati “Figura femminile” (1965) di Nereo Quagliato a Palazzo Chiericati

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Altre notizie


Musei Civici Vicenza - Museo civico di Palazzo Chiericati, Piazza Matteotti 37/39 Vicenza - tel. (+39) 0444 222811 - museocivico@comune.vicenza.it

Torna al contenuto. Torna alla navigazione. Scegli un altro sito.