Comune di Vicenza

Vicenza: città patrimonio dell'Unesco

Vai al contenuto. Vai alla navigazione.

Contenuto.

Vai alla navigazione. Scegli un altro sito.

Dal 23/11/2018 al 05/05/2019

Prorogata al 5 maggio la mostra "Il Trionfo del colore"

Da Tiepolo a Canaletto e Guardi. Vicenza e i capolavori dal Museo Pushkin di Mosca

Palazzo Chiericati e Gallerie d’Italia – Palazzo Leoni Montanari

La mostra è stata prorogata al 5 maggio 2019.

Attenzione: Nelle settimane di proroga, dal 12 marzo al 5 maggio, l’opera Madonna con santi di Giambattista Tiepolo proveniente dal Museo Puskin di Mosca, esposta alle Gallerie d’Italia – Palazzo Leoni Montanari, museo di Intesa Sanpaolo a Vicenza, potrà essere ammirata nella sede di Palazzo Chiericati.

 

I capolavori della grande stagione settecentesca dell’arte veneta patrimonio del Museo Pushkin di Mosca arrivano eccezionalmente in Italia per essere ammirati nella mostra “Il Trionfo del Colore. Da Tiepolo a Canaletto e Guardi. Vicenza e i Capolavori dal Museo Pushkin di Mosca”.

L’esposizione si tiene a Palazzo Chiericati, sede del museo civico e alle Gallerie D’Italia - Palazzo Leoni Montanari, sede museale di Intesa Sanpaolo a Vicenza dove è esposta l'opera proveniente dal Museo del Pushkin Madonna con i santi Ludovico di Tolosa, Antonio di Padova e Francesco di Assisi di Giambattista Tiepolo, in dialogo con i dipinti della collezione del Settecento veneto conservata nel Palazzo vicentino, tra i quali il celebre corpus di dipinti di Pietro Longhi.

Il corpus delle 64 opere esposte è costituito da 24 dipinti provenienti dal Pushkin, tra cui Il ritorno del Bucintoro all’approdo di Palazzo Ducale di Canaletto, e da 40 opere selezionate dall’ampio patrimonio dei Musei Civici di Vicenza, ricco di oltre 50.000 pezzi. Nella sede di Intesa Sanpaolo a Palazzo Leoni Montanari sarà esposta (fino al 10 marzo, poi a Palazzo Chiericati) una delle opere del Puskin insieme alle opere della collezione permanente. In attesa del nuovo allestimento della sezione Sette-Ottocentesca di Palazzo Chiericati, la mostra costituisce un importante momento per le opere della collezione del Museo stesso, che torneranno a essere esposte dopo oltre un decennio.

Il percorso mette in scena lo sviluppo dell’arte veneta del Settecento e il suo impatto deflagrante sull’arte europea. Un viaggio che avvicina i visitatori ai protagonisti dell’epoca quali Giambattista Tiepolo, Giambattista Pittoni, Luca Carlevarijs, Giambattista Piazzetta, Antonio Giovanni Canal detto Canaletto, Francesco Guardi e Pietro Longhi. Artisti noti e attivi in ogni angolo del vecchio Continente, furono apprezzati, imitati, seguiti, collezionati ed ebbero grande seguito, diventando modello, nell’esecuzione di soggetti sacri e profani, per le generazioni successive.

Si può fruire della bellezza delle loro opere nelle due sedi della mostra ma anche in chiese, palazzi e ville della città e dintorni, percorrendo gli itinerari che il territorio naturalmente offre come ideale proseguimento del racconto artistico. Tra le tappe consigliate il Palladio Museum e le tre ville a pochi minuti da Vicenza, che rappresentano i maggiori capolavori ad affresco del Settecento europeo: Villa Valmarana ai Nani, Villa Cordellina e Villa Zileri che, anche per le pitture che li adornano, sono “Patrimonio dell’Umanità”.

L’eccezionalità di questa mostra è data dalla possibilità di contemplare, tutti insieme, oltre sessanta capolavori come l’Immacolata Concezione e La Verità svelata dal Tempo di Giambattista Tiepolo, la Morte di Sofonisba e Olindo e Sofronia di Giovanni Battista Pittoni, ma anche le vedute di Canaletto e le fantasie architettoniche di Francesco Guardi e ancora acqueforti e sculture in marmo e in terracotta. Una straordinaria avventura visiva che consente di percepire pienamente una grande stagione che ha visto la nostra arte - con Giambattista Tiepolo, ma anche Sebastiano Ricci, Pittoni e Canaletto – essere esempio assoluto per quella occidentale.

Luogo di svolgimento: Palazzo Chiericatie Gallerie d’Italia – Palazzo Leoni Montanari
Piazza Matteotti 37
Vicenza
Guarda su Google Maps

Organizzatore: La mostra è prodotta da MondoMostre e congiuntamente promossa dal Comune di Vicenza e dal Museo delle Belle Arti A.S. Pushkin di Mosca e Intesa Sanpaolo, in doppia veste di sponsor e partner culturale, in virtù della sua sede museale vicentina. Patrocinata dall’Ambasciata della Federazione Russa in Italia e dall’Ambasciata d’Italia a Mosca, la mostra è curata da Victoria Markova, capo Dipartimento di cultura italiana del Museo Pushkin, insieme al Prof. Stefano Zuffi, storico dell’arte.

Informazioni

ORARIO DI APERTURA

Museo Civico di Palazzo Chiericati
Da martedì a domenica, dalle 9 alle 19

Aperture straordinarie:

  • 31 dicembre: 9 – 14.30
  • 1 gennaio 2019: 9 – 19
  • 6 gennaio 2019: 9 – 19
  • 18 gennaio 2019: 9 - 22
  • 19 gennaio 2019: 9 - 22

Chiusure straordinarie:

  • 24 dicembre
  • 25 dicembre

 

Gallerie d’Italia – Palazzo Leoni Montanari

Da martedì a domenica dalle 10 alle 18

Ultimo ingresso un’ora prima della chiusura

Aperture straordinarie:

  • 26 dicembre: 10 – 18
  • 31 dicembre: 10 – 15
  • 1 gennaio 2019: 14 – 18
  • 6 gennaio 2019: 10 – 18 (entrata gratuita)
  • 18 gennaio 2019: 10 - 22
  • 19 gennaio 2019: 10 - 22

Chiusure straordinarie:

  • 24 dicembre
  • 25 dicembre

Il 18 e il 19 gennaio sarà offerta la visita guidata gratuita per l'evento di beneficenza di Vioff www.comune.vicenza.it/vicenza/eventi/evento.php/214557 , prenotazione fino ad esaurimento posti al numero 02.92897793.

Orari visite: 18 gennaio alle 18, alle 19, alle 20 per giornalisti e ospiti della Fiera, alle 20.30 e 19 gennaio alle 19, alle 20, alle 20.30; chiusura biglietteria alle 21.15.

BIGLIETTI

Biglietto unico per le due sedi espositive:

  • Intero 14 euro
  • Ridotto 12 euro (possessori di biglietto d’ingresso di qualsiasi tipologia del Museo di Palazzo Chiericati, under 18, studenti universitari fino a 25 anni muniti di tessera universitaria in corso di validità, persone con disabilità, possessori di biglietto Regionale Trenitalia e gruppi e convenzioni)
  • Gruppi 12 euro
  • Ridotto speciale: 10 (albergatori)
  • 2x1 Trenitalia 7 euro (possessori di biglietto Frecce Trenitalia - vincolato all’acquisto di due biglietti)
  • Scuole 5 euro
  • Open 16 euro
  • Gratuito (bambini da 0 a 5 anni, guide turistiche, giornalisti accreditati, accompagnatori di persone con disabilità, tesserati ICOM e gratuità di legge)

Biglietti unici speciali del Circuito Museale: presentando il biglietto della mostra alla biglietteria dell’Ufficio IAT di piazza Matteotti o del Museo Naturalistico Archeologico di Santa Corona sarà possibile acquistare, con un particolare sconto, un biglietto unico che consentirà la visita ai musei del circuito cittadino - Teatro Olimpico, Museo civico di Palazzo Chiericati, Museo Naturalistico Archeologico, chiesa di Santa Corona, Museo del Risorgimento e della Resistenza, Gallerie d’Italia – Palazzo Leoni Montanari, Museo Diocesano e Palladio Museum - e Museo del Gioiello.

  • Biglietto speciale unico 13 euro
  • Biglietto speciale unico ridotto 11 euro (per soci FAI, TCI, CTG, ISIC, studenti fino a 25 anni con tessera)
  • Biglietto speciale unico family 16 euro
  • Biglietto speciale unico gruppi 11 euro

Dettagli sui biglietti unici speciali al link: http://bit.ly/museicivici

Biglietto ridotto per gli iscritti alle biblioteche vicentine: ingresso ridotto a 12 euro presentando in biglietteria la Fidelity Card 2019 che può essere richiesta alle biblioteche del circuito provinciale esclusivamente dagli iscritti. La tessera dà diritto anche alla riduzione per le mostre “Giovanni Demio e la maniera moderna” a Schio https://www.biosphaera.it/luoghi-attivita/mostra-giovanni-demio-schio e “Valentina. Una vita con Crepax” a Bassano del Grappa http://www.museibassano.it/mostra/valentina-una-vita-con-crepax

 

Biglietto "Prima domenica del mese": ogni prima domenica del mese l'ingresso in mostra a Palazzo Chiericati avrà un prezzo speciale
Intero 12 euro
Ridotto 10 euro
Ingresso gratuito alle Gallerie d'Italia - Palazzo Leoni Montanari e alla collezione permanente di Palazzo Chiericati

 

Presentando il biglietto della mostra sarà possibile usufruire di riduzioni sul biglietto per:
Villa Valmarana ai Nani https://www.villavalmarana.com/

Villa Zileri http://villazileri.com/

Villa Cordellina http://www.provincia.vicenza.it/villa-cordellina-lombardi

AUDIOGUIDA 5 euro
MICROFONAGGIO (gruppi 30 euro, scuole 15 euro)

 

PREVENDITE

Sul sito della biglietteria Viva Ticket: http://bit.ly/vivaticket_trionfodelcolore

  • Individuali e gruppi 2 euro
  • Scuole 1,50 euro

 

INFO e PRENOTAZIONI

Singoli: 02.92897755
Gruppi: 02.92897793 – email: gruppi@vivaticket.com

 

VISITE GUIDATE

VISITE GUIDATE a cura del Consorzio Vicenza è e delle Guide turistiche autorizzate della Provincia di Vicenza.

  • Visita guidata gruppi costo €60,00, in inglese €80,00 (esclusi biglietti e sistema di microfonaggio). Su prenotazione.
  • Visite guidate per visitatori singoli il sabato alle 17 e la domenica alle 11: 8 euro adulti e 6 euro bambini e ragazzi fino ai 16 anni (biglietti esclusi). Non è necessaria la prenotazione. Presentarsi 10 minuti prima alla biglietteria della mostra

Per informazioni: visiteguidate.vicenza@gmail.com

VISITE DIDATTICHE

ATTIVITÀ DIDATTICA - "TUTTI I COLORI DEL CIELO" - a Palazzo Chiericati a cura della associazione Ardea. INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI tel. 346-5933662; pinacoteca@associazione-ardea.it

Laboratorio didattico per studenti scuola primaria e secondaria di I° grado: partendo dalla particolarità urbana di Venezia - meravigliosa fata Morgana di Diego Valeri - i bambini saranno accompagnati, attraverso un viaggio suggestivo, nel mondo artistico di alcuni grandi maestri del '700, le cui opere sono esposte in mostra , per osservarne la luce, le ombre, le tinte e le tonalità, ma soprattutto per cogliere la comune sensibilità coloristica, espressa magistralmente da questi artisti che vissero e operarono in una città adagiata sull'acqua dove luce e colori trionfano. Analizzando i cieli azzurri, rosa e dorati di Giambattista Tiepolo, i bambini si faranno autori di inedite composizioni i cui protagonisti saranno i timbri e le tonalità del grande pittore. orari: dalle 9 alle 16; dal martedì al sabato. Su prenotazione almeno 5 giorni prima durata: 2 ore costo: 90 € - classe (escluso costo del biglietto e del sistema di microfonaggio).

Laboratorio didattico per bambini e famiglie: su prenotazione 13 e 27 gennaio 2019; 10 e 24 febbraio 2019; 3 marzo 2019 - orari: dalle 15 alle 17 gruppi: min. 15 persone; max 25 persone durata: 2 ore costo: 16,50 € a persona (adulti e bambini) comprensivi del costo del biglietto.

 

Progetto didattico per studenti delle scuole secondarie di I° e II° grado e adulti: Itinerario 1) "L'OCCHIO DEL PITTORE TRA VISIONI E VEDUTE": Alla creazione, nel periodo dell'Illuminismo, del mito di Venezia concorrono molti artisti veneti, soprattutto Tiepolo, Canaletto e Guardi. Canaletto e Guardi celebrano la singolarità urbana di Venezia riflettendola nello specchio di una pittura "in cui la si vede lucer entro il sole" (Zanetti), mentre Tiepolo fa di essa il teatro dove eroi dell'Olimpo pagàno e cristiano si rendono visibili, proiettati in uno spazio illimitato. Vedute in un caso, visioni nell'altro, ma contraddistinte dalla stessa perspicuità ottica. I ragazzi attraverso un gioco sui punti di vista, sui piani e sull'uso di una camera ottica o obscura , appositamente costruita, comprenderanno la tecnica della pittura barocca e i segreti del vedutismo. Itinerario 2) "STORIE IN MORBIDE VAGHEZZE": Mito e storia si intrecciano nelle tele del Rococò veneziano presenti in mostra. Punti di vista arditi, gestualità, relazioni, sguardi e posture di corpi, avvolti da sontuose stoffe, saranno indagati dai ragazzi per scoprire i racconti e i miti rappresentati da grandi artisti come Pittoni, Amigoni, Giandomenico e Giambattista Tiepolo. Gli studenti potranno cimentarsi attraverso semplici e veloci sperimentazioni nell'esercizio del punto di vista pittorico, nei piani dello spazio pittorico e nella relazione tra i personaggi che danno vita ai racconti. Itinerario 3)"RICCI E CAPRICCI": Osservando la mostra, articolata nei vari settori e generi, gli studenti si soffermeranno soprattutto sui "capricci" di Sebastiano e Marco Ricci, impaginati dai due artisti con pennellate di raffinata eleganza, per confrontarli e coglierne le differenze con le opere dello stesso genere di Carlevarijs, Aviani e Brisighella. Un viaggio anche per scoprire valenze allegoriche e simboliche e individuare i tanti elementi emblematici ricorrenti nelle opere di questi artisti e dell'epoca in cui vissero.

Studenti: dalle 9 alle 16 dal martedì al sabato; su prenotazione almeno 5 giorni prima adulti: durante l'orario di apertura mostra, ultima entrata 17:30; su prenotazione durata degli itinerari 1)-2)-3) : Un'ora e 15' costo: 60€ per gruppo - classe o gruppo adulti (escluso costo del biglietto e del sistema di microfonaggio).

Contatti

www.iltrionfodelcolore.it

www.comune.vicenza.it

Twitter: @cittadivicenza
Facebook: @cittadivicenza
Instagram: @comunedivicenza

 

 

 

 

 

Documenti allegati

Programma

Dal 23/11/2018 al 05/05/2019
Visite guidate mostra "Il Trionfo del colore. Da Tiepolo a Canaletto e Guardi"
Palazzo Chiericati
Dal 18/12/2018 al 05/05/2019
L'occhio del pittore tra visioni e vedute
Palazzo Chiericati
10/02/2019
Tutti i colori del cielo. Attività didattiche-laboratoriali per bambini
Palazzo Chiericati
24/02/2019
Tutti i colori del cielo. Attività didattiche-laboratoriali per bambini
Palazzo Chiericati
03/03/2019
Tutti i colori del cielo. Attività didattiche-laboratoriali per bambini
Palazzo Chiericati

Il Comune consiglia

17/03/2019
Giornata verde

Musei Civici Vicenza - Museo civico di Palazzo Chiericati, Piazza Matteotti 37/39 Vicenza - tel. (+39) 0444 222811 - museocivico@comune.vicenza.it

Torna al contenuto. Torna alla navigazione. Scegli un altro sito.