Comune di Vicenza

Vicenza: città patrimonio dell'Unesco

Vai al contenuto. Vai alla navigazione.

Contenuto.

Vai alla navigazione. Scegli un altro sito.

Dal 19/12/2015 al 20/03/2016

Il lascito Alessandro Ghiotto a Palazzo Chiericati

"Le strutture del Primario"

Museo Civico - Pinacoteca Palazzo Chiericati - Orario: 9-17

Le sale della nuova ala novecentesca di Palazzo Chiericati ospiteranno, dal 19 dicembre 2015 al 20 marzo 2016, la collezione di opere recentemente donate alla pinacoteca civica dal dott. Alessandro Ghiotto, medico e collezionista vicentino.

Alessandro Ghiotto (Montecchio Maggiore, Vicenza 1931 - Montebello Vicentino, Vicenza 2015), figura significativa nel milieu culturale vicentino, cordiale amico di artisti, sostenitore e mecenate generoso, frequentatore di gallerie e di musei, viaggiatore, è stato legato a tutte le personalità e le vicende della città e della provincia, coltivando per la maggior parte stretti rapporti personali con gli autori della sua collezione che conta nomi importanti, noti a livello internazionale.

La collezione è composta da tre importanti nuclei di opere: uno “veneziano”, comprendente artisti come Virgilio Guidi, Giuseppe Santomaso, Bruno Saetti, Riccardo Licata, Alberto Gianquinto, Ennio Finzi, Carmelo Zotti; uno romano, legato al gruppo Forma 1 di Achille Perilli e Piero Dorazio, ad Antonio Corpora e Giulio Turcato e uno incentrato sui protagonisti della ricerca aniconica milanese quali Luigi Veronesi, Gianni Dova, Valentino Vago, Claudio Olivieri, Mario Raciti, Sergio Sermidi, Vittorio Matino, Giuseppe Giannini, Eugenio Carmi. Una densa sezione è poi composta da incisioni di Guido Strazza e Gianfranco Ferroni. A questi si aggiungono nomi come Giuseppe Banchieri e Paolo Meneghesso, risultati vincitori ai Premi Trissino, la rassegna dedicata alla promozione dei giovani artisti che tra 1968 e 1975 Alessandro Ghiotto aveva contribuito ad organizzare assieme agli amici Andreino Albiero e Giuliano Menato, cui è seguita una serie di antologiche o personali e collettive dedicate a personalità significative.

Valorizzazione espositiva della collezione Alessandro Ghiotto a cura di:
Stefania Portinari

Progetto dell’allestimento:
Emilio Alberti - Mauro Zocchetta

Catalogo a cura di:
Giovanni C.F. Villa
Stefania Portinari

Luogo di svolgimento: Museo Civico - Pinacoteca Palazzo Chiericati
Piazza Matteotti 37/39
Vicenza
Guarda su Google Maps
www.museicivicivicenza.it

Ingresso: compreso nel biglietto (singola sede, biglietto unico o residenti)

Organizzatore: Comune di Vicenza - Settore Musei

Informazioni

E' possibile visitare il lascito Ghiotto tutti i sabati e le domeniche dal 19 dicembre 2015 al 20 marzo 2016.
L'ingresso è consentito fino ad un massimo di trenta persone per volta.
L'accesso è compreso nel biglietto di Palazzo Chiericati (singola sede, unico, residenti)

Contatti

0444 222811 - museocivico@comune.vicenza.it

0444 320854 - iat@comune.vicenza.it

Il Comune consiglia

Dal 25/11/2015 al 17/01/2016
Buone feste, Vicenza
17/01/2016
Conferenza "Alessandro Ghiotto, collezionista e mecenate: una promenade tra opere e memorie"
Palazzo Chiericati
Dal 17/01/2016 al 14/02/2016
"Un tè nel Novecento", conferenze e visite guidate alla collezione Ghiotto
Palazzo Chiericati
24/01/2016
Conferenza "Il lascito Alessandro Ghiotto: dallo Spazialismo all'astrazione geometrica"
Palazzo Chiericati
31/01/2016
Conferenza "Le collezioni grafiche del novecento a Palazzo Chiericati"
Palazzo Chiericati
14/02/2016
Conferenza "Palazzo Chiericati XXI°: un museo nel Novecento"
Palazzo Chiericati

Musei Civici Vicenza - Museo civico di Palazzo Chiericati, Piazza Matteotti 37/39 Vicenza - tel. (+39) 0444 222811 - museocivico@comune.vicenza.it

Torna al contenuto. Torna alla navigazione. Scegli un altro sito.