Comune di Vicenza

Vicenza: città patrimonio dell'Unesco

08/03/2021

Giornata internazionale della donna - iniziative culturali ANNULLATE

A cura dell'assessorato alla cultura, dei Musei civici e dei musei partner

Attenzione!

Nell'ambito delle misure predisposte per il contenimento della diffusione del COVID-19 (Coronavirus), a seguito della pubblicazione del dpcm del 2 marzo 2021, i musei e gli istituti culturali rimangono chiusi dall'8 marzo 2021.

Musei civici aperti

Lunedì 8 marzo i Musei civici saranno aperti in via straordinaria e con orario prolungato (lunedì è il giorno di chiusura settimanale) dalle 10 alle 18 (ultimo ingresso ore 17.30): Teatro Olimpico, Basilica palladiana, Museo civico di Palazzo Chiericati, Museo Naturalistico Archeologico, Chiesa di Santa Corona, Museo del Risorgimento e della Resistenza.

Biglietto speciale

Lunedì 8 marzo sarà emesso un biglietto speciale che potrà essere utilizzato solo in quella giornata, sarà riservato esclusivamente alle donne e consentirà la visita a tutti e 6 i musei civici.

Tour "Le figure femminili nei musei civici"

Inoltre l'8 marzo sarà possibile partecipare al tour "Le figure femminili nei musei civici" condotto da una guida autorizzata, un itinerario inedito alla scoperta di alcune famiglie nobili vicentine attraverso le opere conservate nella chiesa di Santa Corona e al Museo civico di Palazzo Chiericati.
Sono due i tour che partiranno, uno alle 14.30 e l'altro alle 16.30 con ritrovo all'esterno dello Iat di piazza Matteotti. È previsto un biglietto speciale di 2 euro per le donne, di 5 euro per gli uomini, che comprende anche l'ingresso alle due sedi museali. Prenotazione obbligatoria allo Iat di piazza Matteotti. I gruppi saranno al massimo di 15 persone.

Spettacolo Pop-Palladio Olimpico Project

Al Teatro Olimpico sarà possibile assistere allo spettacolo gratuito Pop-Palladio Olimpico Project "Son et Lumière", lunedì 8 marzo alle 10.30, 11.30, 14.30, 15.30, 16.30, 17.30. Lo spettacolo, ideato da Alessandro Baricco e realizzato dalla Scuola Holden, durerà una decina di minuti (l'ingresso al Teatro è a pagamento).

Informazioni e biglietti

  • Informazioni, acquisto biglietti e prenotazioni: Iat di piazza Matteotti aperto lunedì 8 marzo dalle 9 alle 17.30; lunedì, martedì, sabato e domenica dalle 9 alle 13 e dalle 13.30 alle 17.30, mercoledì, giovedì, venerdì dalle 9 alle 17.30, iat@comune.vicenza.it, 0444320854.
  • Biglietteria della Basilica palladiana: lunedì 8 marzo dalle 10 alle 17.30 e mercoledì, giovedì, venerdì dalle 10 alle 17.

Musei partner del circuito museale aperti

Museo Diocesano

Il Museo Diocesano propone il tour "Le donne della Cattedrale" dedicato alle opere d'arte ispirate alle donne presenti nella Cattedrale di Vicenza. Dalla titolare della chiesa, Santa Maria, passando alle sante fino alle illustri vicentine, la visita sarà l'occasione per riscoprire i monumenti, i dipinti e le sculture che decorano la prima e più importante chiesa della città. Appuntamento alle 11, 15.30, 16.30. Ogni gruppo sarà composto da 15 persone al massimo e sarà accompagnato da una guida. Biglietto 3,50 euro, prenotazione obbligatoria.

  • Per informazioni e prenotazioni: Museo Diocesano Vicenza, tel. 0444/226400, mail: museo@vicenza.chiesacattolica.it

Gallerie d’Italia di Vicenza

In occasione della presenza alle Gallerie d’Italia di Vicenza della mostra Futuro. Arte e società dagli anni Sessanta a domani (fino al 27 giugno 2021), viene proposta una speciale iniziativa dedicata al pubblico femminile: “Tremate, tremate, le streghe son tornate!”. Il protagonismo femminile e lo slancio femminista sulla scena artistica del secondo Novecento.

Il Novecento è un secolo segnato da rapidi mutamenti di sensibilità che hanno toccato in modo profondo ogni aspetto della società, portando alla ribalta, dopo millenni trascorsi nell’ombra, la forza e la versatilità del talento femminile in tutti i settori dell’umano sapere e agire. Le voci ispirate di artiste, poetesse, pensatrici e scienziate hanno dato un contributo indispensabile per delineare il volto femminile del futuro. Passeggiando tra le opere esposte nella mostra Futuro. Arte e società dagli anni Sessanta a domani, si incontrano molte e diverse storie di donne che hanno segnato in modo creativo e coraggioso il loro tempo.

La visita guidata, per gruppi di massimo 14 persone, con una selezione di brevi letture è su prenotazione obbligatoria, con attività gratuita inclusa nel biglietto d’ingresso, alle 13.30, 17, 18. Biglietto intero 5 euro, ridotto 3 euro.

  • Informazioni e prenotazioni: numero verde 800.578875, info@palazzomontanari.com, http://www.gallerieditalia.com

Palladio Museum

Lunedì 8 marzo il Palladio Museum riaprirà le sue porte al pubblico, offrendo un itinerario inedito volto a scoprire le innumerevoli figure femminili che popolano le sale di palazzo Barbarano.

Per l’occasione sarà visitabile una delle sue stanze più affascinanti e maggiormente decorate, normalmente non inclusa nell’itinerario museale: la cosiddetta Sala di Minerva. Al tempo di Palladio questa era probabilmente la camera da letto di Flaminia Bissari, moglie di Montano Barbarano, committente del palazzo.

Di sala in sala, il percorso del visitatore si intreccerà con una serie di storie; storie di donne reali e immaginarie, protagoniste della tradizione classica e tanto care ai pittori del Cinquecento. Il tutto, riscoprendo gli usi e costumi dell’epoca e le funzioni dei vari ambienti del palazzo, tra quotidianità e mito.

Il biglietto d’ingresso includerà anche la visita alla mostra "Un architetto al tempo di Canova. Alessandro Papafava e la sua raccolta", eccezionalmente prorogata, e alla sala di "Tiepolo segreto", inclusa nel circuito Tiepolo 250 (anche altre sedi incluse del percorso Tiepolo 250 rimangono aperte l'8 marzo e prevedono alcune iniziative. Consultare www.tiepolo250.it).

Gruppi di massimo 12 persone potranno partecipare alle visite guidate delle 12 e delle 16, previa prenotazione.

L'attività è inclusa nel biglietto d'ingresso: intero 8 euro, ridotto 6 euro.

  • Informazioni e prenotazioni entro e non oltre lunedì 8 marzo alle 10: Palladio Museum, contra’ Porti 11, accoglienza@palladiomuseum.org, Tel. 0444323014

Organizzatore: Assessorato alla cultura, Musei civici e musei partner

Evento principale

Dal 04/03/2021 al 26/04/2021
Giornata internazionale della donna - 8 marzo 2021