Comune di Vicenza

Vicenza: città patrimonio dell'Unesco

Vai al contenuto. Vai alla navigazione.

Contenuto.

Vai alla navigazione. Scegli un altro sito.

11/01/2018

"Musei, tra arte, cultura e paesaggio", incontro con Daverio spostato al teatro comunale

Riaperte le iscrizioni per l'ultimo appuntamento di sabato 13 gennaio

Grande richiesta per il terzo e ultimo appuntamento del ciclo di incontri promosso dalla Fondazione Roi  dal titolo Musei: tra arte, cultura e paesaggio, previsto sabato 13 gennaio alle 17.30. Protagonista sarà il critico d’arte Philippe Daverio. Per esaudire le già molte richieste si è deciso di trasferire l’evento da Palazzo Chiericati al Ridotto del Teatro Comunale di Vicenza e di riaprire le iscrizioni all'evento (scrivere a segreteria@fondazioneroi.it oppure chiamare lo 0444.544535).

Le porte del teatro si apriranno a partire dalle 16.30, il parcheggio è gratuito.

Daverio con il suo inconfondibile stile proporrà una sorta di lectio magistralis dal titolo Visitare i musei fa bene allo spirito…e alla salute. Sul palco, insieme al critico, dialogheranno Ilvo Diamanti e Giovanna Grossato (critica d’arte e componente del Consiglio di amministrazione della Fondazione Roi). A condurre l’incontro il vice presidente della Fondazione Roi Andrea Valmarana.

Philippe Daverio è nato il 17 ottobre 1949 a Mulhouse, in Alsazia. Critico, giornalista, scrittore, politico e personaggio televisivo è arrivato in Italia per gli studi universitari, ha frequentato il corso di laurea in Economia e Commercio presso l'Università Bocconi di Milano, dove hanno avuto inizio le sue molteplici attività legate all'arte. Tre le gallerie d'arte moderna da lui inaugurate: la prima, la "Galleria Philippe Daverio", nel 1975 a Milano in Via Montenapoleone n. 6, dedicata all'arte italiana del XX secolo, presso la quale nel 1984 viene anche aperta una libreria d'arte, a cui segue nel 1986 la "Philippe Daverio Gallery" a New York, anch'essa rivolta all'arte del XX secolo, e nel 1989 una seconda galleria a Milano in Corso Italia n. 49, con uno spazio dedicato all'arte contemporanea. Specializzato in arte italiana del XX secolo, ha dedicato i suoi studi al rilancio internazionale del Novecento. Daverio si è sempre definito uno storico dell'arte, e così lo ha scoperto il pubblico televisivo di Raitre: nel 1999 in qualità di "inviato speciale" della trasmissione Art'è, nel 2000 come autore e conduttore della trasmissione Art.tù, poi dal 2002 al 2012 autore e conduttore di Passepartout, programma d'arte e cultura divenuto Il Capitale, e del programma del 2011 Emporio Daverio per RAI 5, una proposta di invito al viaggio attraverso l'Italia, un'introduzione al museo diffuso e uno stimolo a risvegliare le coscienze sulla necessità d'un vasto piano di salvaguardia.

La Fondazione Giuseppe Roi, con il patrocinio del Comune di Vicenza, ha aperto il 2018 con un’intensa settimana di appuntamenti: tre incontri sui musei, tra arte, cultura e paesaggio ospitati a Palazzo Chiericati. Il primo appuntramento si è svolto il 9 gennaio con il Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo Dario Franceschini, per poi proseguire mercoledì 10 gennaio con il presidente del Consiglio Superiore dei Beni Culturali Giuliano Volpe e si concluderà sabato al Teatro Comunale.

 

Si ricorda per partecipare è obbligatoria la registrazione scrivendo a segreteria@fondazioneroi.it oppure telefonando allo 0444.544535

Per altre informazioni sull'iniziativa:
http://www.comune.vicenza.it/vicenza/eventi/evento.php/189500

ATTENZIONE: La notizia si riferisce alla data di pubblicazione indicata in alto. Le informazioni contenute possono pertanto subire variazioni nel tempo, non registrate in questa pagina, ma in comunicazioni successive.

Altre notizie


Musei Civici Vicenza - Museo civico di Palazzo Chiericati, Piazza Matteotti 37/39 Vicenza - tel. (+39) 0444 222811 - museocivico@comune.vicenza.it

Torna al contenuto. Torna alla navigazione. Scegli un altro sito.